Coronavirus, altri due positivi tra i giocatori convocati nell’Italia

Coronavirus, altri due positivi tra i giocatori convocati nell’Italia
Pianeta Milan SPORT

Uno è Cragno, l'altro dovrebbe essere Sirigu.

un problema anche per la Juventus, che ha giocato il derby domenica e mercoledì sarà impegnata con il Napoli nel recupero della 3^ giornata del campionato.

Intanto in casa Milan è vicinissimo il rinnovo di Ibrahimovic: le cifre > > >

Altri due giocatori che erano stati convocati in Nazionale sono risultati positivi.

(Pianeta Milan)

Ne parlano anche altri giornali

Si tratta di Alessio Cragno, portiere del Cagliari e della selezione italiana. La sosta per gli impegni delle nazionali se da un lato ha fatto bene dal punto di vista dei risultati, dall’altro sta lasciando strascichi importanti ai club a causa del focolaio scaturito all’interno del gruppo della nazionale italiana. (CalcioMercato.it)

Il tesserato, in accordo con le Autorità sanitarie, è già stato posto in isolamento fiduciario sotto la supervisione dello staff medico granata” Si tratta del nono caso di positività al Covid relativo al focolaio nella Nazionale di Mancini: Cragno sabato sono scesi in campo nel match col Verona. (ForzaRoma.info)

Dopo il Torino, infatti, un’altra squadra coinvolta nella lotta salvezza è stata colpita. Non certo una bella notizia per Semplici, che almeno per la prossima partita probabilmente dovrà rinunciare a uno dei suoi uomini migliori (fiorentinanews.com)

Italia, si allarga il focolaio: positivi i due portieri della Nazionale

La positività è emersa nella giornata odierna in seguito ai test di monitoraggio abituali svolti prima della ripresa degli allenamenti Totale: 14 tesserati positivi al Covid che gettano l'ennesima ombra sul campionato di Serie A. (Sport Fanpage)

Il Club ha avviato tutte le procedure del caso ed è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti. Il Cagliari Calcio comunica la positività al Covid-19 di Alessio Cragno: monitorato con attenzione dal suo rientro dagli impegni con la Nazionale italiana, il calciatore ha eseguito un nuovo test diagnostico nella giornata di ieri, domenica 4 aprile, e si trova attualmente in isolamento. (Firenze Viola)

Il Gruppo Squadra ha già iniziato l’isolamento fiduciario domiciliare e si atterrà rigorosamente a quanto previsto dal Protocollo Lo hanno comunicato le rispettive società. Ancora brutte notizie in merito al focolaio sviluppatosi all’interno della Nazionale Italiana. (MilanLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr