Covid, bozza protocollo sport: stop a squadra con il 35% di positivi

Covid, bozza protocollo sport: stop a squadra con il 35% di positivi
Calcio Lecce SPORT

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi.

Sono questi, come si legge sull’ANSA, gli elementi principali della bozza del nuovo protocollo anti-Covid portato dalla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, alla Conferenza Stato-Regioni, che è in corso.

Blocco dell’intera squadra se il numero di positivi è superiore al 35% dei componenti del gruppo atleti; isolamento per i positivi e test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio, con obbligo di indossare la FFP2 se non si effettua attività sportiva, indipendentemente dallo stato vaccinale. (Calcio Lecce)

La notizia riportata su altri media

Il presidente federale Gabriele Gravina commenta il nuovo protocollo anti-Covid, la nota della Figc: "Soddisfatti del risultato, auspico che anche il CTS riconosca l'impegno e gli sforzi quotidiani del nostro movimento per la tutela della salute. (Calciomercato.com)

- ROMA, 12 GEN - L'approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni del protocollo con le nuove regole Covid per gli sport di squadra "è un risultato di cui siamo molto soddisfatti" ed "è frutto dell'ottimo lavoro svolto con le tutte istituzioni, in particolare col Governo, una collaborazione in cui da sempre si riconosce la nostra federazione". (Milan News)

Auspico che anche il CTS riconosca l’impegno e gli sforzi quotidiani del nostro movimento per la tutela della salute" Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha commenta così l’approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni del protocollo con le nuove regole Covid per gli sport di squadra. (Tutto Lega Pro)

Protocollo Covid, il commento di Gravina: “Risultato di cui siamo soddisfatti”

«Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi - le parole del presidente della Figc, Gabriele Gravina -. Dobbiamo preservarla con le giuste attenzioni e un nuovo protocollo che farà finire il campionato con tranquillità», aveva detto in mattinata il presidente dell'Assocalciatori, Umberto Calcagno (La Stampa)

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi. “Intesa in Conferenza Stato-Regioni sul protocollo con le nuove regole Covid per gli sport di squadra. (Monza-News)

Attraverso il sito ufficiale della FIGC apprendiamo il commento di Gabriele Gravina, presidente della federcalcio, circa il nuovo protocollo Covid-19 emesso per le attività sportive. Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi. (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr