Crisanti dice no al lockdown e si alle misure riviste: “Le Ffp2 proteggono più del vaccino”

Notizie.it SALUTE

Crisanti parla di Omicron e dice no al lockdown e si alle misure riviste, "specie per i ristoranti dove ho visto delle scene davvero apocalittiche". In una serie di dichiarazioni ad AdnKronos Salute Andrea Crisanti dice no al lockdown e si alle misure riviste, poi puntualizza: “Le mascherine Ffp2 proteggono più del vaccino”.

“Scene apocalittiche nei locali, ma le Ffp2 proteggono più del vaccino”: Crisanti dice no al lockdown. (Notizie.it )

Se ne è parlato anche su altri giornali

Non è una cosa buona“. “Penso che non sia una buona cosa stimolare il sistema immunitario ogni quattro-cinque mesi. (La PekoraNera)

Tre buoni motivi per frenare sulla quarta dose Insomma un altro booster dopo la terza dose di vaccino covid non convince gli esperti. (Secolo d'Italia)

Allo stato attuale, alcuni Paesi – Usa, Regno Unito – offrono la quarta dose, ma unicamente ai soggetti immunocompromessi. Roma, 13 gen – “Fare una dose booster ogni quattro mesi non fa bene al sistema immunitario“: è l’avvertimento di Andrea Crisanti mentre l’ipotesi quarta dose divide gli esperti. (Il Primato Nazionale)

Cos'ha detto il microbiologo a Il Tempo. Andrea Crisanti, microbiologo, intervistato da Il Tempo, ha spiegato che “questa maratona vaccinale è sbagliata. Fare vaccini ogni quattro mesi ha un costo per il nostro sistema immunitario. (BlogSicilia.it)

E ancora: «C’è sempre un costo a stimolare il sistema immunitario». «Stimolare il sistema immunitario ogni quattro mesi con un vaccino non è una cosa buona». (L'AntiDiplomatico)

Adesso, per due o tre giorni non aumenteranno i casi perché siamo reduci da due settimane di scuole ferme. La maggior parte dei casi, di questi 120.000 magari o di più, sono i vaccinati, sono loro che contribuiscono in maniera elevata a diffondere il virus. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr