Maldini a DAZN: "Ibra-Lukaku? La questione è chiusa"

Maldini a DAZN: Ibra-Lukaku? La questione è chiusa
SpazioMilan SPORT

Paolo Maldini ha parlato ai microfoni di DAZN nel pre gara di Milan-Inter.

Una sfida di vertice dopo tanti anni, un’emozione grande.

Spero si chiuda con una stretta di mano o con un abbraccio, tra i due giocatori la questione è chiusa”:

Su Ibra: “Chiedere se Ibra è pronto per un derby è un po’ una provocazione.

I tifosi ci riempiono il cuore in questo calcio ormai un pochino freddo”.

(SpazioMilan)

Ne parlano anche altri media

aldini: "Chiedermi se Ibra è pronto per il derby è una provocazione, tutto risolto con Lukaku". Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN prima del derby di oggi contro l’Inter: “Ricordi del passato. (Napoli Magazine)

Sconcerti: “Ibrahimovic fuoriclasse, Lukaku no. PianetaMilan : #Sconcerti: '@Ibra_official fuoriclasse, #Lukaku no. (Zazoom Blog)

e non è una sentenza, poco ci manca: vincendo 3-0 il derby, l’Inter si è confermata in vetta alla graduatoria di Serie A, ha allungato sui cugini e timbrato la prima - seria - fuga dell’anno. Favorita dal veloce gol iniziale (Martinez dopo 5’), la truppa nerazzurra ha infatti potuto recitare un canovaccio a lei congenialissimo: si è difesa attivamente, non disdegnando veloci e mortifere ripartenze. (Ticinonline)

Pagelle Milan-Inter: Lautaro Martinez sontuoso, super Handanovic. Perisic 8

I nerazzurri indirizzano subito il match con un gol di Lautaro Martinez al 5' di gioco. Grazie allo 0-3 gli uomini di Conte allungano dunque sulle rivali in classifica, portandosi a +4 proprio nei confronti del Milan di Pioli (LAROMA24)

L’Inter società, nell’attesa del trionfo, dovrà trovare i soldi degli stipendi L’Inter squadra ha ribadito di essere la più forte e ha dato la paga a tutti in campo. (Radio Radio)

Lukaku spacca. LUKAKU 7: Spacca subito la partita con una delle sue discese, poi serve l’assist dello 0-1 a Lautaro Martinez. MILAN (4-2-3-1): Gianluigi Donnarumma 5,5; Calabria 4,5, Kjaer 4,5, Romagnoli 4,5, Theo Hernandez 6; Kessié 5, Tonali 5,5 (Rafael Leao); Saelemaekers 5 (Meite 5,5), Calhanoglu 5, Rebic 5; Ibrahimovic 5,5 (Castillejo 5,5) (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr