Ivrea. Il medico di base Di Benedetto ucciso dal Covid a 68 anni

Ivrea. Il medico di base Di Benedetto ucciso dal Covid a 68 anni
La Sentinella del Canavese ECONOMIA

In molte occasioni ha sfilato con il gruppo storico medioevale Il Mastio, impersonando il vecchio chirurgo da campo dotato di tutti gli strumenti dell’epoca fedelmente ricostruiti, e con il gruppo storico Porta Leonis.

Enzo era medico, ricercatore, libero pensatore, artista e quindi in possesso dei talenti migliori per chi si dedica all’arte medica sul territorio

Ha lasciato sgomenti tutti, in città, la notizia della scomparsa del dottor Vincenzo Di Benedetto, 68 anni, avvenuta venerdì 19, alla Clinica eporediese dove era ricoverato da dicembre. (La Sentinella del Canavese)

Se ne è parlato anche su altri media

Era il mio primo giorno del mio primo lavoro. Alberto Mancino oggi è il segretario Uilm Canavese e Biella e il segretario organizzativo della Uil. (La Sentinella del Canavese)

Aveva appena 15 anni, quando si accorse di essere in possesso di quel dono della natura che gli permetteva di avvertire la presenza di una sorgente. È una storia che pochi conoscono e che oggi riemerge, nel raccontare nascita, ascesa, declino e si spera una nuova vita per l’ex comprensorio Olivetti di Scarmagno. (La Sentinella del Canavese)

Domani, martedì 23, alle 10 nel duomo cittadino si svolgeranno i suoi funerali. Era anche scrittore e aveva pubblicato due romanzi: 'Lorelleth-L'energia dell'eternità' e 'Atanor-Password templare Sentiero dell'anima', quest'ultimo con Luciana Banchelli (TorinoToday)

Candiolo chiama Strambino risponde con 50 kg di monetine

Alla famiglia così duramente colpita, a nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale di Ivrea rivolgo le più sentite condoglianze" Il suo impegno attento e scrupoloso e le sue qualità umane resteranno indelebili nel ricordo dei suoi concittadini e pazienti. (La Repubblica)

In ospedale, Domenica, ribattezzata “la regina Madre”, ha persino ricominciato a deambulare, col girello Mamma è stata messa subito sotto terapia, ma venerdì 8 anch’io e mio marito ci siamo ammalati. (La Sentinella del Canavese)

Oltre cinquanta chili in monetine da1,2 e 5 centesimi fino a due euro ma anche banconote da 20 euro sono il peso della partecipazione dei cittadini all’iniziativa “Le monetine donatele a Candiolo”, alla quale hanno aderito una trentina di negozi di Strambino. (La Sentinella del Canavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr