Il vaccino AstraZeneca continua a far paura: disdetta una prenotazione su 10

Il vaccino AstraZeneca continua a far paura: disdetta una prenotazione su 10
IL GIORNO SALUTE

Vimercate (Monza Brianza) - Timori per il vaccino AstraZeneca, l’Asst Brianza che non aveva registrato defezioni neanche dopo il primo stop al siero anglo-svedese, ora deve fare i conti con il 10% delle disdette.

Il legame fra causa ed effetto è tutto da dimostrare, ma il peso del dossier sui pazienti è indubbio.

Qualche giorno prima aveva ricevuto la fiala AstraZeneca.

Mentre dopo quindici giorni di sostanziale stabilità si registra una prima flessione dei ricoverati Covid

Intanto ieri secondo il bollettino della Regione erano 205 i positivi registrati nelle 24 ore nella provincia di Monza e Brianza. (IL GIORNO)

La notizia riportata su altri giornali

L'avviso notificato anche al legale incaricato dalla famiglia di Augusta Turiaco Intanto l'ordine europeo di indagine penale chiede nuovi accertamenti tecnici su sei lotti di Astrazeneca. (Messina)

I furbetti dei vaccini, quelli che hanno davvero superato la fila con scuse e pretesti. Poi le trombosi, i morti, il capitombolo dell’EMA su Astrazeneca che adesso è sconsigliato proprio ai giovani che prima lo facevano. (Stretto web)

In particolare le discusse trombosi che però, non solo sono inconsuete ed incostanti, quanto sono soprattutto rare, anzi rarissime. In altre parole, potenzialmente ci sono più probabilità di morire per un occhio di bue che per il vaccino (ilmessaggero.it)

Vaccini, Draghi: Direttiva Figliuolo su priorità soggetti a rischio

L’aumento del fabbisogni di Pfizer si ripercuote fatalmente sui punti vaccinali, in particolare nelle aree interne, come a Benevento ieri. (ilmattino.it)

Nel frattempo è in corso la vaccinazione degli over 80 dimenticati, vale a dire: gli over 80 che avevano aderito alla campagna sul sito di Aria ma non hanno mai ricevuto una convocazione. Per loro le prenotazioni sarebbero dovute partire il 15 aprile e le somministrazioni sarebbero dovute iniziare il 27 dello stesso mese. (Il Giorno)

Non esistono Regioni o Stato, è interesse di tutti”. (LaPresse) – “Sono molto incoraggiato sul clima di collaborazione che c’è, certo non si possono addossare gli errori a una parte sola, ci sono state situazione complesse. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr