Tokyo, ritrovato l’atleta ugandese scomparso: ha paura di tornare nel suo Paese

Tokyo, ritrovato l’atleta ugandese scomparso: ha paura di tornare nel suo Paese
Approfondimenti:
Corriere della Sera SPORT

di Redazione Online. Julius Ssekitoleko, il sollevatore di pesi ugandese venerdì scorso era scomparso dalla sua stanza d’albergo a Izumisano lasciando un biglietto.

L’atleta aveva acquistato un biglietto per Nagoya e, sceso dal treno, era stato ripreso dalle telecamere di sicurezza della stazione.

La fuga nella comunità ugandese Il ventenne non era riuscito a qualificarsi e quindi era previsto il rientro nel suo Paese questa settimana. (Corriere della Sera)

Su altri giornali

Il direttore artistico della cerimonia di apertura dei Giochi è stato licenziato. Kentaro Kobayashi è finito nella bufera per una battuta sull'Olocausto che risale a diversi anni fa. (L'Unione Sarda.it)

"Abbiamo appreso - ha detto ai giornalisti il presidente di Tokyo 2020, Seiko Hashimoto - che in una performance artistica passata" Kentaro Kobayashi "ha usato un linguaggio irrispettoso su un tragico fatto storico". (Sky Tg24 )

L'atleta dell'Uganda che era scomparso la scorsa settimana dal suo campo di allenamento pre-olimpico nel Giappone occidentale è stato trovato ed è tornato nel suo Paese d'origine mercoledì sera, hanno detto i funzionari. (Adnkronos)

Nuova figuraccia per Tokyo 2020: cacciato per antisemitismo il direttore dell'inaugurazione

E una sensazione di sollievo perché la strada per questa cerimonia di apertura non è stata delle più facili BACH: “CERIMONIA DI APERTURA UN MOMENTO DI GIOIA E SOLLIEVO”. "Come mi sentirò entrando allo stadio per la cerimonia di apertura? (Sport Mediaset)

La cerimonia inaugurale si terrà domani, venerdì 23 luglio Kentaro Kobayashi cacciato per battute sull'Olocausto pronunciate nel '98. Kentaro Kobayashi, direttore artistico della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo, è stato licenziato a causa di battute sull’Olocausto pronunciate in uno sketch nel 1998. (LaPresse)

La cerimonia d’apertura dei XXXII Giochi olimpici, posticipati di un anno causa la pandemia di Covid-19, si terrà venerdì 23 luglio allo stadio Olimpico della capitale nipponica. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr