Vaccino, Magrini (Aifa): “Mix di dosi? Sicurezza molto elevata”

La Nuova Venezia SALUTE

L'emotività è frutto di una partecipazione mediatica senza precedenti, quindi la scelta di condividere giorno per giorno le scelte con un'attenzione mediatica a volte spasmodica può accendere discussioni e polarizzarle, talvolta con qualche acuto a mio avviso evitabile.

«Tutte le decisioni erano state progressivamente prese nelle settimane precedenti - ha spiegato - già da metà maggio sono stati pubblicati i primi studi, eravamo già al lavoro sul mix vaccinale. (La Nuova Venezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr