The Italian Sea Group debutta a Piazza Affari

The Italian Sea Group debutta a Piazza Affari
Finanzaonline.com ECONOMIA

“Il traguardo raggiunto con l’ingresso in Borsa mi rende estremamente orgoglioso ed è la dimostrazione del nostro costante impegno, professionalità e passione

Il flottante al momento dell’ammissione è del 22,5% e la capitalizzazione di mercato all’Ipo è pari a 260 milioni di euro.

Si tratta di The Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso, attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre fonti

La stregia di Costantino è di investire in nuovi spazi per la produzione e per incrementare le divisioni Shipbuilding e Nca Refit. Il primo azionista intende però restare Gc Holding, col 62,6% del capitale, controllata da Costantino (La Stampa)

Al momento viaggia a quota 5,363 euro, in rialzo del 9,45%. L'attuale prezzo presuppone una capitalizzazione di oltre 280 milioni di euro. (Milano Finanza)

THE ITALIAN SEA GROUP – I DATI DI BILANCIO DEL 2020. The Italian Sea Group ha fornito alcuni dati finanziari relativi al 2020. The Italian Sea Group, conosciamo meglio la società. (SoldiOnline.it)

The Italian Sea Group, terza IPO del 2021 su MTA

In caso di esercizio integrale dell'over-allotment, l'importo complessivo raccolto sarà di 97 milioni di euro. L'operatore globale della nautica di lusso ha raccolto 88,2 milioni di euro in fase collocamento, escludendo il potenziale esercizio dell'opzione di over-allotment. (Teleborsa)

Debutta con successo a Piazza Affari «The Italian Sea Group», operatore globale della nautica di lusso (che controlla i brand di yacht Admiral e Tecnomar oltre ai cantieri Nca Refit a Marina di Carrara), che il primo giorno di negoziazioni a Piazza Affari balza del 9,4% a 5,8 euro dopo che le azioni erano state collocate, solo ad investitori istituzionali, a 4,9 euro. (Corriere della Sera)

The Italian Sea Group in Borsa col botto (+10,2%) 8 Giugno 2021 di Redazione. Debutto col botto a Piazza Affari per Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso, attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri, che ha aperto oggi il primo giorno di negoziazioni sul segmento Mta di Borsa Italiana a quota 5,40 euro, con un rialzo del 10,2% rispetto al prezzo di collocamento a 4,9 euro. (Pambianconews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr