A Fossalto apre sportello postale di ultima generazione: sarà attivo h24

A Fossalto apre sportello postale di ultima generazione: sarà attivo h24
Primonumero ECONOMIA

L’intervento rientra tra gli “impegni” per i Comuni italiani con meno di cinquemila abitanti ricordato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

Con la nuova installazione di Fossalto, salgono a 54 gli ATM Postamat disponibili in tutta la provincia di Campobasso (Primonumero)

Se ne è parlato anche su altri giornali

“Anche in provincia di Cuneo l’attività di Poste Italiane – viene rimarcato dal gruppo – oltre a generare ritorni diretti e strettamente legati all’attività economica del gruppo, richiede l’acquisto di beni e servizi prodotti da altre imprese (generando impatti indiretti) e consente alle famiglie che hanno ricevuto un reddito grazie al lavoro svolto per l’Azienda e i suoi fornitori, di acquistare a loro volta nuovi beni e servizi (generando impatti indotti). (LaGuida.it)

E’ possibile anche richiedere l’Identità Digitale registrandosi su posteid.poste.it ed effettuare il riconoscimento di persona direttamente in un Ufficio Postale Per richiedere l’Identità Digitale di Poste Italiane è sufficiente accedere a posteid. (OssolaNews.it)

Alle Poste, infatti, è possibile fare un buono fruttifero, che altro non è che un investimento finanziario che permette di conservare soldi e, nel frattempo, è possibile avere un margine di investimento. (kronic)

Oltre mille dipendenti per Poste Italiane in Granda - La Guida

Oltre 1 miliardo di euro di Prodotto Interno Lordo, 16 mila posti di lavoro e circa 450 milioni di reddito distribuiti ai lavoratori impiegati nel sistema economico. (Novara Today)

“Anche in provincia di Cuneo l’attività di Poste Italiane – viene rimarcato dal gruppo – oltre a generare ritorni diretti e strettamente legati all’attività economica del gruppo, richiede l’acquisto di beni e servizi prodotti da altre imprese (generando impatti indiretti) e consente alle famiglie che hanno ricevuto un reddito grazie al lavoro svolto per l’Azienda e i suoi fornitori, di acquistare a loro volta nuovi beni e servizi (generando impatti indotti). (LaGuida.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr