Catania, principio d’incendio negli uffici ASP di via Pasubio: i dettagli sull’intervento dei vigili del fuoco

Catania, principio d’incendio negli uffici ASP di via Pasubio: i dettagli sull’intervento dei vigili del fuoco
Più informazioni:
NewSicilia INTERNO

Sul marciapiede, nelle immediate vicinanze di queste griglie di aerazione è stata riscontrata la presenza di diverse cicche di sigarette.

Nell’intercapedine c’era un accumulo di rifiuti che sono stati verosimilmente innescati accidentalmente.

Il principio d’incendio è stato tempestivamente circoscritto dai Vigili del Fuoco intervenuti e non sono stati rilevati danni all’interno dei locali che, in via precauzionale, sono stati ispezionati, insieme al personale di vigilanza privata dell’ASP, in servizio sul posto

Il principio d’incendio si è verificato in una caditoia/intercapedine del piano sottostrada dell’edificio, nella cui parte superiore ci sono delle griglie di aerazione in corrispondenza del marciapiede. (NewSicilia)

La notizia riportata su altre testate

“E’ una festa del lavoro che si perde quella di oggi – spiega Simona Nieddu della Filcams – e per illustrarla basta dare qualche numero. C’è stata la violazione di qualsiasi regola contrattuale in nome di una gara al ribasso. (Genova24.it)

La squadra 1a proveniente dalla centrale è intervenuta, con autopompa serbatoio e pick-up attrezzato, riuscendo a estrarre l’infortunato da sotto il muso del tram. Dopo aver affidato il sinistrato alle cure del personale medico, i vigili del fuoco hanno fatto rientro in sede (Stretto web)

I Vigili del Fuoco del comando di Messina sono intervenuti ieri pomeriggio, intorno alle ore 16, per un incidente stradale che ha coinvolto una persona finita sotto un tram. Fortunatamente il malcapitato ha riportato lievi ferite e piccole escoriazioni poiché il macchinista è riuscito a bloccare tempestivamente il mezzo su rotaie. (Normanno.com)

Genova, la proteste di lavoratori delle mense e vigili del fuoco per il cambio d'appalto

Dopo aver affidato il sinistrato alle cure del personale medico, i vigili del fuoco hanno fatto rientro in sede La squadra 1a proveniente dalla centrale è intervenuta, con autopompa serbatoio e pick-up attrezzato, riuscendo a estrarre l’infortunato da sotto il muso del tram. (Quotidiano di Sicilia)

«Dichiariamo lo stato di agitazione - affermano le sigle - e facciamo appello all'intervento dei parlamentari del Lazio per mettere fine a questa assurda scelta e ridare alle lavoratrici e ai lavoratori dei Vigili del fuoco la loro prevista mensa» (ciociariaoggi.it)

di Marco Innocenti. Primo maggio, festa dei lavoratori ma per i lavoratori e le lavoratrici dei servizi mensa delle caserme dei Vigili del Fuoco di Genova e del Tigullio non c'è proprio nulla per cui far festa. (Telenord)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr