Monitoraggio Gimbe, contagi raddoppiati in 7 giorni. Ora a salire sono anche i ricoveri nelle terapie intensive

Monitoraggio Gimbe, contagi raddoppiati in 7 giorni. Ora a salire sono anche i ricoveri nelle terapie intensive
Più informazioni:
Open SALUTE

Credit: FONDAZIONE GIMBE. Credit: FONDAZIONE GIMBE. Leggi anche:

Credit: FONDAZIONE GIMBE. «Sul fronte dei nuovi casi – dichiara Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione – si registra un netto incremento settimanale, verosimilmente sottostimato da un’attività di testing insufficiente e dalla mancata ripresa del tracciamento dei contatti, reso ora più difficile dall’aumento dei positivi.

Nella settimana dal 14-20 luglio 2021 l’incremento dei nuovi casi è stato del 115,7% (19.390 contro 8.989). (Open)

La notizia riportata su altre testate

I casi attualmente positivi per 100mila abitanti nella settimana dal 14 al 20 luglio rispetto a quella precedente scendono da 159 a 125. A preoccupare infatti è proprio la percentuale di crescita dei nuovi contagi, mentre resta ben al di sotto della soglia di allerta la percentuale dei posti letto occupati negli ospedali. (Gallura Oggi)

Le province con incremento dei nuovi casi superiore al 20% nelle ultime due settimane e con aumento maggiore o uguale a 50 casi nell'ultima settimana sono Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa In Sicilia nella settimana 14-20 luglio si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti e si evidenzia un aumento dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente. (Giornale di Sicilia)

Dopo oltre tre mesi di decremento, il monitoraggio della Fondazione rileva un’inversione di tendenza con il rialzo dei casi attualmente positivi e delle persone in isolamento (+21,8%), dei ricoveri con sintomi (+5,9%) e dei ricoveri in terapia intensiva (+5,1%). (Il Fatto Quotidiano)

Raddoppiano i casi settimanali di Covid in Italia, +115% nel periodo 14-20 luglio

Covid, report Gimbe: più del doppio di nuovi casi, salgono i ricoveri Il nuovo report della Fondazione Gimbe segnala un incremento di nuovi casi e ricoveri, a fronte di un calo dei decessi. Si segnala una variazione di nuovi casi 275,3% in Umbria, del 212,5% in Sardegna, del 200,3% nel Lazio (Virgilio Notizie)

Continuano a scendere i decessi, con una media di 11 al giorno rispetto ai 15 della settimana precedente". Nel dettaglio, rispetto alla settimana precedentemente monitorata, nel periodo 14-20 luglio si registrano le seguenti variazioni percentuali: decessi -26,9%, ricoverati in terapia intensiva +5,1%, ricoverati con sintomi +5,9%, persone in isolamento domiciliare +21,8%, nuovi casi +115,7%, casi attualmente positivi +21,3%. (Tiscali.it)

Continuano a scendere i decessi, 76 nell'ultima settimana, con una media di 11 al giorno rispetto ai 15 della settimana precedente" (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr