Genova, uomo decapitato, indagato il nipote. Ieri diceva: «Non so chi l'ha ucciso»

Claudio Borgarelli, nipote di Albano Crocco, l'ex infermiere ucciso e decapitato martedì nei boschi di Lumarzo, sulle alture di Chiavari, è indagato per omicidio volontario. Borgarelli, come riportano il Secolo XIX e l'edizione locale di Repubblica, ha ... Fonte: Il Messaggero Il Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....