Irpef 2022, ecco quanto si pagherà in base al reddito: chi perde e chi guadagna dalla manovra del Fisco

La Stampa ECONOMIA

I benefici maggiori si concentrano nella fascia tra 40 e 50mila euro.

I vantaggi progressivi per i redditi si rivolgono alle fasce fino a 50mila euro e si azzerano gradualmente a quota 75mila euro

Gli effetti positivi, però, si vedranno anche per le fasce di reddito più basse.

Dagli 80 euro di Renzi ai 55 euro di Mario Draghi: la riforma fiscale messa in cantiere dal governo con la manovra finanziaria si potrebbe sintetizzare così. (La Stampa)

Su altri media

Se non concretizzi, non puoi sperare che il Real Madrid assuma un atteggiamento rinunciatario per 90′, ci sono momenti in cui attacca Lo Sheriff sembrava una squadra rivelazione, poi si è spenta piano piano. (Inter-News)

Taglio dell’Irpef, aumento delle detrazioni e della no tax area, riduzione dei contributi. Taglio Irpef: a quanto ammontano i risparmi. (Wall Street Italia)

La beffa per chi guadagna intorno ai 28mila euro. Una miseria, per il reddito di 27mila euro: risparmio di 18,4 euro, perfino un aumento per chi guadagna 28mila euro, di 8 euro, poi si riprende a scendere. (Il Secolo d'Italia)

Quanto in più in buista paga. Di seguito, il risparmio Irpef calcolato sui redditi tra 15mila e 80mila euro, secondo un’elaborazione del quotidiano Il Sole 24 Ore sui dati del ministero dell’Economia e delle Finanze. (Tiscali.it)

I tre quarti dei lavoratori (77%) sono esclusi dai miglioramenti significativi: il 25% guadagna zero e il 52% guadagna 10 euro lordi al mese. (Corriere della Sera)

Nella manovra di Bilancio la nuova IRPEF rafforzerà anche le detrazioni dei pensionati. Infatti, le detrazioni faranno la differenza sulle pensioni. (Informazione Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr