Abruzzo. Su Monte Velino sonar e battipista per rintracciare i dispersi

Rai News INTERNO

Abruzzo, domani riprendono le ricerche dei dispersi sul Velino. Condividi. Sono concluse per oggi le operazioni di ricerca dei 4 dispersi sul Monte Velino.

"Le auto parcheggiate sotto la Valle e le orme - prosegue la nota - che poi si interrompono proprio in quell'area, la stessa interessata dalla valanga.

Domattina riprenderanno le ricerche, in caso di maltempo gli elicotteri resteranno a terra e le squadre saliranno con gli sci'', conclude il Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. (Rai News)

Se ne è parlato anche su altre testate

Come raccontato da MarsicaLive si cerca in quota per il nono giorno consecutivo al fine di individuare i quattro avezzanesi scomparsi da domenica scorsa durante un’escursione sul Monte Velino. Le buone condizioni meteorologiche di oggi hanno permesso ai soccorritori di raggiungere in elicottero la quota di ricerca nella Valle Majelama del Monte Velino per proseguire le ricerche dei dispersi. (MarsicaLive)

La solidarietà dei marsicani si realizza anche attraverso piccoli gesti, come quello raccontato dal soccorritore Elio Ursini sul suo profilo Facebook. Ecco la storia di Elio. Magliano de’ Marsi. (MarsicaLive)

In ogni caso, nell’ambito della cosiddetta «Battaglia del grano», un’altra importante iniziativa stava prendendo piede nella Marsica. Nel 1932 iniziò così per la «Banca Agricola Italiana» la procedura di liquidazione lasciando nello sconcerto gli agricoltori della zona e non solo (3). (Terre Marsicane)

Dispersi sul Velino, Palmieri (Le Iene): Sei la nostra montagna, fa’ che tornino a casa. Massa d’Albe. Anche Nina Palmieri, giornalista e volto noto della trasmissione Mediaset “Le Iene”, ha voluto dedicare un pensiero e una preghiera per i quattro ragazzi. (MarsicaLive)

Ricerche sospese was last modified: by. Al momento sono state interrotte le ricerche dei 4 dispersi sul Monte Velino, a causa del maltempo e della scarsa visibilità che impedisce agli elicotteri di decollare e alle squadre di terra di proseguire le attività di ricerca a Valle Majelama. (Onda Tv)

Questa mattina una squadra di Vigili del fuoco ha raggiunto la zona effettuando una verifica più approfondita delle condizioni di sicurezza della posizione del mezzo e dell’intorno dell’area, riscontrando che non sussistono pericoli di instabilità. (MarsicaWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr