Smart working: ciò che vi serve per orgnizzare il lavoro da casa

Tech Princess ECONOMIA

Le difficoltà dello smart working. A proposito, molte persone hanno dichiarato di avere trovato difficoltà nell’organizzare il lavoro, almeno in fase inziale.

Il lavoro da casa, definito anche smart working o remote working, è ormai diventata la routine per moltissimi italiani.

I vantaggi dello smart working. Le misure di contenimento della pandemia hanno cambiato le modalità di lavoro, preferendo il lavoro da remoto. (Tech Princess)

Se ne è parlato anche su altri media

Tuttavia, anche in casa, dove non sempre si è dotati di una sedia ergonomica, è possibile creare una confortevole postazione, instaurando abitudini che aiutano il nostro corpo a mantenere e rispettare la propria fisiologia e, quindi, a favorire il benessere. (Today)

Secondo il 53% degli intervistati il lavoro agile riduce le differenze mentre per il 47% le aumenta. Bene, il lavoro agile in media ha evitato una percorrenza di 33 chilometri al giorno per dipendente. (Corriere della Sera)

In realtà, però, esistono differenze di metodo e di sostanza tra le diverse categorie del­la nuova frontiera del lavoro, che oggi coinvolge milioni di italiani: teniamo conto, infatti, che a fine 2019 solo il 3,6% dei lavoratori utilizzava le nuove metodologie ma, con il Covid, si sono registrati picchi tra il 40 e il 50%. (IdeaWebTv)

La fase di attuazione sperimentale del lavoro agile, avviata dalla legge n. Sarà interessante apprendere come il nuovo ministro per la Pubblica Amministrazione, intenderà il connubio tra il lavoro agile e la performance organizzativa e individuale (Filodiritto)

Lo ha detto Lorenzo Maternini, cofondatore di Talent Garden, la piattaforma di networking e formazione per l'innovazione digitale, partecipando all'evento 'Your Next Milano', promosso da Assolombarda e Milano & Partners. (Adnkronos)

Smart working: come tagliare le spese domestiche. Il primo passo per alleggerire gli importi in bolletta è tenere d’occhio il mercato degli operatori. Oggi, infatti, la strada più breve per il risparmio passa per un assistente personale e tramite il supporto di portali come Meglioquesto. (Castelli Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr