Sicilia, il presidente della Regione Nello Musumeci si è dimesso

Sicilia, il presidente della Regione Nello Musumeci si è dimesso
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Il rancore per la mossa della forzista ancora cova tra i leghisti, tanto da mettere un veto sulla sua candidatura.

Dimissioni annunciate con un video sui social che di fatto consentono di accorpare le elezioni regionali, previste nell’isola per novembre, con le Politiche del 25 settembre.

Così che più di qualcuno nelle retrovie del centrosinistra rimarca: “Come si potrebbe nello stesso giorno andare divisi a Roma e insieme in Sicilia?”

Mentre all’orizzonte per la candidatura del centrodestra “è ancora il caos”, sostiene un big della coalizione. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre fonti

Se si dovesse votare il 25 settembre e il 6 di novembre significherebbe quasi 40 milioni di spese. Ce ne sono almeno quattro di motivi perché si debba votare il 25 settembre in Sicilia - ha proseguito Musumeci - Il primo è che si vota nelle scuole e bisogna interrompere le elezioni. (La Stampa)

Le elezioni regionali in Sicilia saranno accorpate alle politiche. Il leader di Forza Italia Gianfranco Miccichè sempre ieri aveva rilanciato il nome dell’ex ministro azzurro Stefania Prestigiacomo mentre il segretario regionale della Lega Nino Minardo aveva proposto la candidatura di un esponente della Lega (StrettoWeb)

Nel centrodestra non c’è ancora un accordo per un Musumeci bis, con l’eventuale ricandidatura del presidente Il presidente della Regione Nello Musumeci si è dimesso. (quotidianodigela.it)

Sicilia, Musumeci annuncia dimissioni: election day 25 settembre

Ma lo stesso Musumeci, attraverso una nota dell'ufficio stampa, ha comunicato che domattina sarà a Catania con l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, per partecipare alla cerimonia della posa della prima pietra per la costruzione della nuova Cittadella giudiziaria del capoluogo etneo. (CataniaToday)

Di fatto dunque il centrodestra riapre i giochi per la presidenza della regione siciliana e prova ad accorpare il voto delle amministrative con le politiche nazionali. Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci annuncia con un video su Facebook le sue dimissioni anticipate. (Liberoquotidiano.it)

Qualcuno all'interno della coalizione dice che io abbia un brutto carattere, che sua rigoroso, antipatico, e quindi divisivo. "Sono almeno quattro i motivi perchè si debba votare il 25 settembre in Sicilia". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr