Conto corrente, addio ai prelievi bancomat: ecco cosa cambia

Conto corrente, addio ai prelievi bancomat: ecco cosa cambia
ContoCorrenteOnline.it ECONOMIA

Da luglio stop ad una delle pratiche più diffuse negli ultimi anni: ecco cosa succederà tra poche settimane.

Ing, infatti chiuderà le sue filiali, appoggiandosi, per non lasciare scoperto il servizio per i propri clienti ad altri istituti bancari.

Per i clienti post 2018 invece ci sarà una commissione fissa di 0,75 centesimi presso tutti gli sportelli bancomat d’Italia

Da luglio, i clienti in questione dovranno dire addio al bancomat per quel che riguarda i prelievi presso la loro banca. (ContoCorrenteOnline.it)

Ne parlano anche altre fonti

Ne aveva parlato, sempre a TG Business, anche Massimo Doris (Mediolanum), riguarda qui in basso il suo intervento Guarda il video. Alcuni istituti bancari, in difficoltà per via della bassa reddittività e dei tassi di interesse negativi imposti dalle banche centrali per aiutare l'economia, stanno aumentando i costi messi sui conti correnti. (Sky Tg24 )

In questa ipotesi, i servizi di pagamento potranno essere spostati sul nuovo conto corrente, ma non rientrano nella procedura di portabilità. (QuiFinanza)

I nostri conti correnti sono a rischio: arriva il "prelievo"

Vale a dire se l'agente della riscossione ha tutti gli strumenti adeguati per attivare azioni che rendano effettiva la riscossione. Già ministro nel governo Letta, la Guerra in un'intervista a Il Messaggero ha parlato della riforma fiscale che riguarda il fronte della riscossione. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr