Occupata la scuola riesumata la dad. E il sindacato diffida la preside - Notizie Scuola

Occupata la scuola riesumata la dad. E il sindacato diffida la preside - Notizie Scuola
Altri dettagli:
Tecnica della Scuola INTERNO

La Dirigente ha una concezione della scuola che non corrisponde a quanto accaduto dal ’68 in poi”

Inoltre non vedo perché il nostro sindacato non possa relazionarsi con i movimenti studenteschi.

Ho ricevuto una lettera lunedì ed una diffida ieri dalla Cgil che mi invitava a ritirare la circolare per attività anti sindacale.

Non si può fare perché la didattica a distanza è prevista solo in caso di emergenza sanitaria”. (Tecnica della Scuola)

Ne parlano anche altri giornali

A cura di Redazione Roma. La Didattica a distanza utilizzata contro gli studenti che protestano. Al Liceo Nomentano di Roma la preside dispone la Didattica a distanza per tutti tranne che per chi “occupa”. (Fanpage)

"E' totalmente sbagliato, inconcepibile, oltre che poco etico, usare la dad durante l'occupazione. Non si può fare perché la didattica a distanza è prevista solo in caso di emergenza sanitaria". (Adnkronos)

La preside denuncia di avere ricevuto una diffida dalla Cgil e si chiede quale sarebbe l’interesse del docente. La Dirigente – conclude – ha una concezione della scuola che non corrisponde a quanto accaduto dal ’68 in poi” (Orizzonte Scuola)

Roma, ecco la Dad anti-occupazioni: la soluzione dei presidi

"E' una dittatura, il diritto di pochi prevale su quello di molti", commenta all'Adnkronos la Dirigente ricordando che il liceo è frequentato da 1.750 studenti, mentre gli occupanti sono 350. Ho ricevuto una lettera lunedì ed una diffida ieri dalla Cgil che mi invitava a ritirare la circolare per attività anti sindacale. (Adnkronos)

Pochi giorni fa occupati dagli studenti il liceo Aristofane, lo scientifico Nomentano, il Vittorio Colonna e l’Archimede-Pacinotti. «Noi studenti e studentesse del liceo Righi vogliamo porre fine agli interminabili “siamo tutti nella stessa barca” e “vi capiamo”. (Il Messaggero)

Al liceo Carducci di via Asmara nel quartiere Trieste, circa duecento studenti sono entrati nella scuola intenzionati a occupare Cristica Costarelli, preside del Newton (e presidente dell’Associazione nazionale presidi del Lazio) ritiene, infatti, che la scelta della Dad «legittimi l’occupazione». (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr