Luigi Di Maio lascia il Movimento 5 Stelle

Luigi Di Maio lascia il Movimento 5 Stelle
RSI.ch Informazione INTERNO

Le posizioni di alcuni dirigenti del M5S hanno rischiato di indebolire il nostro Paese", ha aggiunto, confermando lo strappo.

Luigi Di Maio, attuale ministro degli esteri italiano, ha comunicato che abbandonerà il Movimento 5 Stelle (M5S), del quale era uno dei leader politici.

Nel frattempo, oltre 60 parlamentari hanno lasciato il Movimento 5 Stelle e si sono iscritti al nuovo gruppo del ministro “Insieme per il futuro”, riferisce l’agenzia di stampa italiana ANSA, citando deputati e senatori coinvolti nell'operazione. (RSI.ch Informazione)

Ne parlano anche altre testate

“Di fronte alle atrocità che sta commettendo Putin non potevamo mostrare incertezze, dovevamo necessariamente scegliere da che parte stare nella storia. Martedì 21 giugno 2022 - 22:08. (Agenzia askanews)

"Nessuno ha intenzione di creare una forza politica personale - ha messo in chiaro - ci mettiamo in cammino, partendo dagli amministratori locali. "Di fronte alle atrocità che sta commettendo Putin non potevamo mostrare incertezze, dovevamo necessariamente scegliere da che parte stare nella storia. (Adnkronos)

Fonda "Insieme futuro". Conte per ora non strappa col governo. (la Repubblica)

Governo, Di Maio: "Continueremo a sostenere Draghi con lealtà e impegno" - Il Sole 24 ORE

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Lasciamo quella che da domani non sarà più la prima forza politica in Parlamento" le parole del ministro degli Esteri Luigi Di Maio in conferenza stampa a Roma all'Hotel Bernini. (Il Sole 24 ORE)

«Quella di oggi è una scelta sofferta che mai avrei immaginato. Auguro di raggiungere gli stessi risultati e da oggi inizia un nuovo percorso con persone che hanno scelto di guardare il futuro». (Corriere TV)

Continueremo a sostenerlo con lealtà, con le idee e con il massimo impegno che possiamo metterci". (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr