Alieni, "su Marte c'è una porta": Nasa, la foto scattata dal rover Curiosity

Alieni, su Marte c'è una porta: Nasa, la foto scattata dal rover Curiosity
Liberoquotidiano.it SCIENZA E TECNOLOGIA

In realtà, si sono affrettati a sottolineare dalla Nasa, si tratta effettivamente di una vera e propria spaccatura.

14 maggio 2022 a. a. a. C'è una porta su Marte.

Ma di fronte all'altezza ridotta della "porta", c'è ancora chi non si arrende immaginando altre forme di vita, come cantavano i Bluvertigo

Nello scatto si vede una fenditura tra le rocce marziane, del tutto simile alla porta di una cripta o un rudimentale rifugio. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altri giornali

La sua simmetria sembra suggerire che non si tratti di una formazione naturale, portando più di qualcuno a credere che sia una sorta di portale alieno, oppure l’ingresso di un piccolo nascondiglio per marziani. (Fanpage.it)

Una voglia di trovare ad ogni costo tracce di vita antropomorfa in Pianeti lontani. C'è chi nelle immagini di Marte individua un volto , chi un uomo sdraiato per terra e chi - recente fenomeno social - individua una porta che sembra essere stata scavata nella roccia non si sa bene da chi . (HDblog)

Il rover Curiosity della Nasa pochi giorni fa, il 7 maggio, ha infatti scattato dalla sua Mastcam (Mast Camera) una foto della superficie del pianeta rosso, nella zona del monte Sharp, in cui sembra comparire un’apertura rettangolare. (Corriere della Sera)

Cosa hanno capito gli scienziati sulla "porta aliena" su Marte

L’immagine è subito diventata virale: gli utenti, infatti, nella foto hanno riconosciuto una porta. Lo scienziato ha aggiunto, inoltre, che la spaccatura dalle sembianze di una porta, nella realtà, è alta solo trenta centimetri. (Il Fatto Quotidiano)

Su Marte è stata individuata una specie di 'porta', un'apertura dall'aria fantascientifica immortalata dal rover Curiosity. Ma cosa si nasconde davvero dietro quella stranna apertura comparsa sul pianeta rosso? (Funweek)

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano. (Esquire Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr