La funivia che diventa un minibus su ruote ed elettrico

Tiscali.it ECONOMIA

Il mezzo di trasporto che arriva direttamente dal futuro è stato ideato e brevettato da una azienda italiana, Leitner (del gruppo Hti).Si chiama ConnX e ne esiste già un prototipo.

Il sistema da un lato consentirebbe di superare più facilmente con una funivia eventuali ostacoli dall'altro è una alternativa per tutte quelle aree in cui non è possibile una funivia continua

Nelle immagini un rendering del suo ipotetico utilizzo nel cielo di New York (Tiscali.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

La mobilità urbana si arricchisce di una nuova soluzione tecnologica che nel futuro prossimo sarà protagonista di un’autentica rivoluzione. L'articolo è leggibile solo dagli abbonati. (ferpress.it)

Questa soluzione porterà grandi benefici per la qualità della vita delle persone e per la cura dell’ambiente. Perché il progetto è quello di utilizzare la cabina di una funivia anche come bus, semplicemente spostandola su un pianale motorizzato dal gancio a fune. (Automoto.it)

Perché ad essere messi in collegamento saranno i sistemi funiviari aerei – utilizzati ormai con successo anche in contesti urbani – e la mobilità elettrica via terra. La mobilità urbana si appresta a vivere una nuova rivoluzione. (Nordest Economia)

La cabina della funivia arriva in stazione e diventa un bus (VIDEO): ''Un'autentica rivoluzione per la mobilità urbana: permette di superare tutti gli ostacoli''. Il nuovo sistema ConnX sviluppato da Leitner si basa su una funivia la cui cabina, arrivata alla stazione, viene consegnata a un veicolo autonomo per proseguire il percorso per un vantaggio del sistema di trasporto. (il Dolomiti)

Fornito da Il Sole 24 Ore. Leitner, multinazionale altoatesina leader negli impianti di risalita ha ideato Connx, sistema flessibile e integrato di mobilità elettrica dove la funivia diventa un minibus elettrico con le ruote a guida autonoma. (Notizie - MSN Italia)

È questa la rivoluzione di ConnX, un cabinato da funivia nato però per essere utilizzato come mezzo su gomma per la mobilità urbana. Il primo prototipo è stato creato a Vipiteno e a idearla, brevettarla e produrne un primo modello ci ha pensato l’azienda altoatesina Leitner, del gruppo HTI. (autobusweb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr