Altra infornata di nomine del Governo Draghi. C'è pure la Fornero

Altra infornata di nomine del Governo Draghi. C'è pure la Fornero
LA NOTIZIA INTERNO

“Esaurita Quota 100, è impensabile un ritorno alla legge Fornero”, ha avvertito il M5S.

Parliamo di antiche glorie come Fornero, Guzzetti, Tarantola.

Questo organismo sarà presieduto dallo stesso Tabacci con il coordinamento del numero uno del Dipe, Marco Leonardi.

Orlando, ricordiamo, ha convocato i sindacati sulla previdenza per martedì 27 luglio

La paura è che possa avere voce in capitolo nel decidere come superare Quota 100, fortemente voluta dal Carroccio nel 2018. (LA NOTIZIA)

La notizia riportata su altri media

L'anticipo pensionistico per la parte contributiva si potrebbe quindi dare a 62-63 anni mentre il resto (la quota retributiva) la si otterrebbe solo anni dopo, a 67 anni. Rimarrebbe infatti da stabilire con la massima chiarezza il taglio dell’assegno che verrebbe incassato fino alla naturale scadenza fissata a 67 anni (Today.it)

Riforma pensioni. che hanno scelto Quota 100 sono lavoratrici che non rappresentano la media italiana, lavorano di più e hanno salari più elevati. (PMI.it)

La Lega insorge: "Non siamo tranquilli, il ministro Orlando spieghi il suo ruolo". Dopo dieci anni e con il ritorno dei "tecnici" a Palazzo Chigi, riecco Elsa Fornero. Da ministra del Lavoro del governo presieduto da Mario Monti nel 2011, questa volta sarà consulente per il governo Draghi nel Consiglio d'indirizzo per la politica economica istituito dieci giorni fa dal sottosegretario con delega alla Programmazione, Bruno Tabacci. (Today.it)

Elsa Fornero sarà consulente di Mario Dragi: "Ci chiamano per le scelte impopolari"

L'ex ministra del Lavoro Elsa Fornero (Foto Ansa). Fornero: "Perchè ho detto sì". "La scorsa settimana mi ha telefonato Tabacci. Mi ha detto che gli avrebbe fatto molto piacere se fossi entrata nella commissione sulla programmazione economica (Tiscali Notizie)

Gli assegni sociali sono stati 69.404 nel 2020 e 38.603 nel 2021 Lo rileva l’Inps. (LaPresse)

Lo si legge sul sito del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica (DIPE). (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr