Petrolio in rally: Brent sfiora gli $80. Per Goldman Sachs, la corsa non è finita

Wall Street Italia ECONOMIA

Nel frattempo, il Wti americano con consegna a novembre quota a 74,97 dollari al barile, in rialzo dell’1,34%.

In particolare, il gas naturale è ora scambiato a quasi il doppio dell’equivalente al barile del petrolio.

Secondo Goldman Sachs il prezzo del petrolio dovrebbe raggiungere i 90 dollari al barile a fine anno

Per Goldman il rally del petrolio proseguirà fino a 90 dollari. Ma la corsa è destinata a continuare. (Wall Street Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Lo sanno bene gli italiani e in generale gli europei alle prese con i rincari della bolletta, fino a +40% per il prossimo trimestre Il contratto sul petrolio Brent ha riagguantato e superato la soglia psicologica degli $80 al barile per la prima volta dall’ottobre del 2018, mentre i prezzi del carbone dell’Europa nordorientale viaggiano ai valori record dal periodo della crisi finanziaria. (Finanzaonline.com)

privietale Che arrivi e superi i 90, più soldi alla Santa Russia!!!!! In culo all'occidente satanico. (Sputnik Italia)

Nelle proiezioni, ad esempio, Occidental Petroleum Corp aveva incassato un rating buy con target a 35 dollari per azione. Recentemente, ad esempio, le scorte settimanali di greggio USA hanno registrato una decisa contrazione. (Proiezioni di Borsa)

Alle 11,30 il Brent avanza dell'1,49% a quota 79,25 dollari a barile, dopo tre settimane consecutive di guadagni. (Investing.com)

Gazprom. (Teleborsa) - Non accenna a fermarsi il, con effetti a cascata sui prezzi alla pompa per gli automobilisti di tutto il mondo. I rialzi sono accompagnati da una raffica di previsioni rialziste sui prezzi da parte di banche e trader, sulla base di previsioni per un aumento della domanda durante l'inverno e valutazioni sul fatto che il settore non stia investendo abbastanza per aumentare le forniture. (Teleborsa)

Goldman Sachs ha detto anche che la produzione di petrolio proveniente dai paesi esterni all’OPEC+, ad eccezione dei produttori statunitensi di shale, non è stata sufficiente Secondo la banca d’affari Goldman Sachs, il prezzo del petrolio Brent arriverà a 90 dollari al barile entro la fine dell’anno. (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr