Jeff Bezos effettua il primo viaggio nello spazio

Fidelity News ECONOMIA

Una settimana prima la Virgin Galactic aveva già effettuato il primo volo spaziale con il miliardario Branson.

Oltre a Mark Bezos, il fratello di Jeff Bezos, a bordo della capsula spaziale di New Shepard c’erano Wally Funk e Oliver Daemen

Sono stati raggiunti i cento chilometri di altitudine, il razzo si è staccato ed è volato nello spazio, per poi fare rientro nell’orbita terrestre.

Jeff Bezos, fondatore di Amazon e uomo più ricco del mondo, proprietario della compagnia spaziale Blue Origin, ha percorso il suo primo viaggio spaziale; il viaggio è durato dieci minuti, partito dal Texas, il razzo denominato New Shepard è all’avanguardia per il turismo spaziale. (Fidelity News)

La notizia riportata su altre testate

All’atterraggio, gli astronauti sono stati accolti dalle loro famiglie e dal team operativo di terra di Blue Origin per una celebrazione nel deserto del Texas occidentale. «Oggi è stata una giornata monumentale per Blue Origin e il volo spaziale umano», ha affermato Bob Smith, CEO, Blue Origin. (Coelum Astronomia)

Un uomo pieno di risorse Jeff Bezos, ma sappiamo veramente tutto su di lui? Insieme a lui il fratello Mark, l'82enne Wally Funk, pioniera dell'aviazione e della corsa allo spazio, e lo studente 18enne olandese Oliver Daemen. (Il Messaggero)

Il confine dell'infinito. Prima del lancio, c'era stato un po' di tensione tra Blue Origin di Bezos e Virgin Galactic di Branson. "Naturalmente la gente ha detto: 'Guarda, abbiamo così tanti problemi qui sulla Terra' e hanno ragione", ha detto Bezos. (Fastweb.it)

L'altezza raggiunta è stata di 106 chilometri, poi la navicella è rientrata verso terra con l'aiuto di un grande paracadute. «Ogni astronauta che sia stato nello Spazio, dice che si tratta di qualcosa che lo ha cambiato - ha detto - (ilGiornale.it)

Ma vediamo meglio chi è Wally Funk. Era il 1961 quando a Wally Funk, dopo anni di preparativi e addestramenti, veniva negata la possibilità di andare nello spazio in quanto donna. (VNews24)

Missione compiuta per Jeff Bezos. Jeff Bezos, al momento dell’atterraggio, ha salutato dal finestrino col pollice alzato, e, dopo esser uscito per primo dalla navetta con indosso un cappello da texano, ha definito l’esperienza: “Il giorno più bello della mia vita”. (Redazione AriaMediterranea)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr