GERMANIA - Jerome Boateng condannato per lesioni, dovrà pagare 1,8 milioni di euro

Napoli Magazine SPORT

erome Boateng condannato per lesioni, dovrà pagare 1,8 milioni di euro. L'ex calciatore della nazionale tedesca Jerome Boateng è stato condannato per lesioni corporali a danno della sua ex compagna.

Il tribunale di Monaco di Baviera ha deciso a carico del campione del mondo 2014 una pena pecuniaria da 1,8 milioni di euro, e cioè da 30 mila euro al giorno, per 60 giorni

(Napoli Magazine)

Ne parlano anche altre testate

Secondo quanto ricostruito in tribunale, Boateng in quella circostanza l’ha presa a pugni, l’ha morsa alla testa, l’ha gettata a terra e l’ha insultata violentemente. La sua ex compagna, Sherin Senler, madre dei due suoi figli, aveva deciso di sporgere denuncia dopo aver subito nel corso di una vacanza quella che rasenta i contorni di una violenza. (Virgilio Sport)

Al contempo, anche il giocatore del Lione è stato ritenuto «vittima della loro comune relazione tossica» L’ex difensore del Bayern Monaco, attualmente nella rosa dei giocatori del Lione, dovrà pagare una pena pecuniaria da 1,8 milioni di euro secondo quanto stabilito dai giudici del tribunale di Monaco di Baviera (Open)

L’uomo le ha sparato 4 colpi fuori dalla fabbrica Poi è scappato pria in auto e poi a piedi. Lei era in Italia dal 2017 e voleva con sé le figlie | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading (HelpMeTech)

Rischiava fino a 5 anni di prigione. Boateng ha sempre respinto tali accuse (Giornale di Sicilia)

L'ex calciatore aveva respinto ogni accusa. leggi anche. Mancini bloccato in autostrada dopo la partita. L'ex calciatore della Nazionale è condannato per lesioni e offese. (Sky Tg24 )

Il tribunale di Monaco di Baviera ha deciso a carico del campione del mondo 2014 una pena pecuniaria da 1,8 milioni di euro, e cioè da 30 mila euro al giorno, per 60 giorni. Il calciatore era comparso stamane davanti al tribunale che lo doveva giudicare per le presunte violenze. (corriereadriatico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr