Shiba Token: si attende l’incredibile annuncio di martedì

Criptovaluta.it ECONOMIA

Se martedì dovesse confermarsi l’arrivo di ShibaSwap o la conclusione dell’audit da parte di Certik, si potrebbe tornare a volare

Un token sul quale è possibile investire tramite la piattaforma cripto Capital.com (qui per un conto demo gratuito e sempre illimitato), che ha inserito SHIBA TOKEN da qualche giorno sui propri listini.

Un annuncio che ha già sortito importantissimi effetti sul mercato – e che potrebbe arrivare in versione definitiva proprio il prossimo martedì. (Criptovaluta.it)

Ne parlano anche altre fonti

La polizia pensava di trovare un magazzino di coltivazione di marijuana, ma invece ha trovato centinaia di computer che estraevano Bitcoin. La polizia ha chiarito giovedì scorso che il magazzino soddisfava tutte le condizioni per essere una fattoria di cannabis. (GamingPark)

In particolare il crac del mining in Cina è dovuto alla decisione di chiudere forzatamente le mining farm. Tuttavia il prezzo di BTC sta rimanendo costantemente sopra quota 30.000$ fin dal 3 gennaio, visto che da allora non è mai sceso sotto questa soglia (cryptonomist.ch)

Considerando fattori come l’attuale domanda di Bitcoin attraverso gli scambi, il grande afflusso di investimenti attraverso la rete Bitcoin nell’ultima settimana, la narrativa è più rialzista. Il volume sociale e il dominio di Bitcoin sono diminuiti ed è più probabile che si riprenda sopra $ 35000, piuttosto che scenda sotto $ 25000. (Criptovalute24)

I data center nel Sichuan, incluso il Ganzi Changhe Data Center, hanno contribuito al 3% dei ricavi complessivi dell'azienda nel mese di maggio 2021." [.], informando il Ganzi Changhe Data Center che la sua alimentazione sarebbe stata interrotta a partire dalle 21:00 dello stesso giorno, ora di Pechino. (Cointelegraph Italia)

Sull'onda della stretta sulle criptovalute decisa dal governo cinese il bitcoin è sprofondato sotto quota 30mila dollari, il minimo da gennaio, annullando quasi per intero il rialzo accumulato nel 2021. (IL GIORNO)

- (Adnkronos) - Nonostante il blocco deciso dalle autorità di Pechino, subito implementato dalle banche cinesi e dal servizio di pagamenti elettronici Alipay, MicroStrategy avrebbe deciso un nuovo maxi-investimento in Bitcoin, acquistando criptovaluta per 500 milioni di dollari, con un 'sovrapprezzo' del 15% (pagandolo circa 37 mila dollari), intervento che però non sembra essere riuscito a rivitalizzare il settore. (Metro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr