WeWard, ecco l’app che fa guadagnare chi cammina

iGizmo.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Previsto anche un bonus di 50 centesimi se si “convince” un amico a iscriversi al programma WeWard.

Si chiama WeWard e – a chi la usa – permette di ricevere l’equivalente dei Ward direttamente sul conto corrente bancario.

Tuttavia, come riporta FQ Magazine, si può arrivare anche a guadagnare dai 12 centesimi in su, a seconda del livello, ogni 20 mila passi.

Chi invece arriva a percorre 3 mila passi ne guadagna 3, fino ad arrivare alla soglia dei 25 Ward in caso di percorrenza di 20mila passi

WeWard i guadagni passo dopo passo. (iGizmo.it)

Su altre fonti

WeWard però è stata pensata un po’ diversamente. Arriva l’app che paga per camminare, si chiama WeWard. Si chiama Weward l’app che permette di guadagnare camminando. (Centro Meteo italiano)

Il calcolo preciso dei passi viene eseguito in maniera accurata, utilizzando il contapassi, che funziona anche quando il telefono si trova in tasca. uadagnare Camminando! (iLMeteo.it)

Il primo livello fa guadagnare un Ward con 1.500 passi, il secondo tre Ward con 3mila passi, il terzo 25 Ward con 20mila passi giornalieri WeWard ha un obiettivo: combattere gli stili di vita sedentari e incoraggiare gli utenti a percorrere 10mila passi ogni giorni. (Centro Meteo italiano)

In un mondo svogliato, basato sulla sedentarietà e la pigrizia, WeWard può essere la chiave per la svolta. Ad ogni obiettivo conquistato si otterrà un “Ward“, ovvero una sorta di gettone bonus da convertire in denaro reale, regali, donazioni ad enti di beneficienza, sconti promozionali e tanto altro. (Tecno Android)

Inoltre grazie a questa applicazione è possibile ricevere premi o rispondere a sondaggi, in alternativa si puo’ guadagnare anche visualizzando annunci pubblicitari Entrando nel dettaglio, come riportato dalla rivista FQ, grazie a questa applicazione è possibile guadagnare 12 centesimi per livello ogni 20.000 passi. (Tecno Android)

Sweatcoin è un’app che si attiva tramite Gps e permette di guadagnare buoni per l’acquisto di audiolibri, scarpe da ginnastica, prodotti hi-tech e miglia aeree. In base ai tragitti percorsi a piedi, infatti, è possibile ottenere buoni sconto, voucher e gift card. (TeleAmbiente TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr