Primo decreto Draghi: stop allo spostamento tra regioni fino al 27 marzo

Primo decreto Draghi: stop allo spostamento tra regioni fino al 27 marzo
Tecnica della Scuola INTERNO

Inoltre, le misure dei vari Dpcm saranno concordati con Regioni e Parlamenti.

Il primo decreto Draghi è stato approvato dal Consiglio dei ministri e firmato dal nuovo premier.

Il numero massimo di persone per lo spostamento è di due, con i figli minori di 14 anni.

Entrerà in vigore a partire dal 26 febbraio 2021 e prevedrà una serie di misure di contenimento per fronteggiare l’emergenza sanitaria. (Tecnica della Scuola)

Se ne è parlato anche su altri media

Permane invece nelle aree gialle e arancioni la possibilità, una sola volta al giorno, di spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata, tra le 5 e le 22, in massimo due persone (esclusi dal computo i figli minori di 14 anni e i soggetti non autosufficienti). (Cuneo24)

Nelle zone arancioni, per i Comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti, sono consentiti gli spostamenti anche verso Comuni diversi, purché entro i 30 chilometri dai confini” Il decreto -legge – Ecco il comunicato del Governo. (moltocomuni)

La Repubblica democratica del Congo è un non luogo. Nella Repubblica democratica del Congo si trova di tutto: legno, rame, cobalto, coltan, diamanti, oro, zinco, uranio, stagno, argento, carbone, manganese, tugsteno, cadmio, petrolio (Yahoo Notizie)

Il dpcm potrebbe arrivare nel fine settimana: timori per nuove limitazioni

Catenaccio: “La stagione del […] Il premier incaricato sceglie il blu anche per l’abbigliamento ‘informale’. (Il Fatto Quotidiano)

Il governo Draghi, il terzo o il quarto governo tecnico ( o tecnico- politico), degli ultimi 30 anni, non è ancora completato e già ci si interroga con più o meno malizia: quanto dura? Nulla di tutto questo è stato fatto. (PPN - Prima Pagina News)

(AP Photo/Alessandra Tarantino). Il governo Draghi ha approvato il suo primo decreto Covid, con le norme per il contenimento del contagio da Coronavirus. Per quanto riguarda proprietà o affitto, può andare nelle seconde case soltanto il nucleo familiare della persona che dimostri di avere titolo ad abitarvi (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr