Brexit, ok Consiglio Ue ad accordo pesca 2021-2022

Brexit, ok Consiglio Ue ad accordo pesca 2021-2022
Più informazioni:
LaPresse ESTERI

Inoltre, è in linea con i principi sociali, ambientali ed economici della politica comune della pesca, fornisce la certezza necessaria all’industria della pesca e apre a future consultazioni con il Regno Unito sui diritti di pesca”

L’accordo, afferma la nota, “garantisce stabilità ai pescatori e alle pescatrici sia nel Regno Unito che nell’Ue, garantendo al contempo una gestione sostenibile delle risorse marine. (LaPresse)

Su altre testate

Di quest’ultimo, gli Stati Uniti si sono fatti garanti mettendo fine a tre decenni di attentati con oltre 3’500 morti. Il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan, ha dichiarato che l’accordo Brexit è molto critico per garantire la difesa dello spirito e del futuro dell’accordo del Venerdì Santo. (ticinolive)

"Tutte le parti sono d'accordo che è importante assicurare un equilibrio con il processo di pace , e sono ottimista che possiamo farlo", ha detto Johnson "Una ventata di aria fresca": così il premier britannico Boris Johnson ha commentato il lungo colloquio avuto col presidente americano Joe Biden. (RagusaNews)

Il quotidiano aggiunge che l'incaricato d'affari ha chiesto a Frost che il governo raggiunga un accordo negoziato con l'Ue, anche se questo comportasse «impegni impopolari», ed ha espresso la «crescente preoccupazione» dell'amministrazione Usa (Notizie - MSN Italia)

Biden-Johnson: nuova "Carta Atlantica" e tensioni sulla Brexit limate

– Ci siamo sposati insieme al di sopra della nostra posizione, ha scherzato Biden Biden ha detto che i due hanno avuto un incontro produttivo e ha ribadito che gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno un rapporto speciale. (Travely.biz)

Al termine dell'incontro Johnson, ha affermato che esiste "un comune terreno di intenti" tra Londra, Bruxelles e Washington per proteggere la pace in Irlanda del Nord dopo le tensioni causate dalla Brexit. (La Nuova Sardegna)

Sembrerebbe che i due capi di Stato abbiano già limato le divergenze, nate nei giorni scorsi in merito al protocollo per l'Irlanda del Nord, allegato all'accordo post Brexit. Il presidente statunitense aveva provato a mediare, infatti, chiedendo a Bruxelles e Londra di negoziare, per proteggere l'integrità dell'intesa. (Euronews Italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr