Droga in un terreno di Montecorvino Pugliano, arrestato pusher

Droga in un terreno di Montecorvino Pugliano, arrestato pusher
Punto Agro News.it SALUTE

I poliziotti della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S.

Gli Agenti del Commissariato di Battipaglia hanno perquisito l’abitazione dello spacciatore ed in un terreno di proprietà di pertinenza di detta abitazione, sita aMontercorvino Pugliano.

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato S.C., salernitano dell’88, residente in Montecorvino Pugliano per detenzione a fini di spaccio . (Punto Agro News.it)

Su altri media

Alla vista dei militari, l’uomo ha gettato a terra un involucro. Per l'uomo è scattato l'arresto ed è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Alcamo. (Tp24)

Il fermato risultava risiedere ad Incisa Valdarno, pertanto i poliziotti procedevano anche nella perquisizione domiciliare dello stesso, che dava esito negativo. (LA NAZIONE)

Gli agenti del commissariato di Battipaglia hanno quindi arrestato S.C., già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio All'interno dell'automobile, le forze dell'ordine hanno stato trovato anche un bilancino elettronico. (Ottopagine)

Trovato con 52 grammi di cocaina e 6000 euro in contanti. Spacciatore arrestato

di cocaina. La Squadra Mobile ha arrestato in due operazioni, tre romani sopresi a detenere stupefacenti. Nel corso delle perquisizioni domiciliari gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 3 kg. (AGR Web)

I carabinieri hanno sorpreso due pusher in piazza Santa Fede: uno dei due doveva scontare una pena di di due anni e otto mesi, su di lui pendeva infatto un ordine di esecuzione emesso dal tribunale di Torino. (GenovaToday)

L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Alessandria su disposizione della Procura della Repubblica, per la convalida dell’arresto, mentre le indagini proseguiranno per ricostruire i canali di approvvigionamento e identificare la rete di clienti Nonostante l’uomo sia regolarmente impiegato in una ditta del novese, a causa di atteggiamenti sospetti, i carabinieri hanno avuto il sentore che si dedicasse allo spaccio; hanno quindi richiesto e ottenuto un decreto di perquisizione alla Procura, perquisizione che è stata effettuata oggi. (Giornale7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr