Incidente con fuga in viale d'Annunzio: presi i "pirati della strada"

Incidente con fuga in viale d'Annunzio: presi i pirati della strada
TriestePrima INTERNO

di 19 anni, conducente del primo veicolo, uno scooter Honda e T.M.

di 28 anni conducente del secondo scooter, hanno rilasciato stanotte dichiarazioni in merito ammettendo il loro coinvolgimento nell'incidente

I fatti. I conducenti sono stati rintracciati lunedì notte dal personale del Nucleo Infortunistica Stradale della Polizia Locale.

"Si tratta di un cittadino senegalese - spiega Polidori -, che al momento dell'incidente era in compagnia di un amico connazionale che viaggiava su un altro scooter. (TriestePrima)

Su altri media

Si trovava a bordo della Panda bianca che ha fatto carambola. Il grave incidente di ieri pomeriggio in viale Regione Siciliana, a Palermo. (TGS)

Nel frattempo è sopraggiunto un giovane a bordo si un grosso scooter che si è trovato davanti il Van. L’auto è salita sullo spartitraffico e lo ha superato colpendo lateralmente il Van che percorreva viale Regione in direzione Catania. (Quotidiano di Sicilia)

Chiara Ziani, ha subito un impatto così violento da perdere la vita poco dopo. Tragico incidente stradale, strazio in città per la morte di Chiara e Alessia. (ROMA on line)

Incidente a Palermo, morte due 20enni/ Video tamponamento, 14 feriti, uno gravissimo

Per cause ancora da accertare, e al vaglio della polizia, l’auto con a bordo le due ragazze ha perso il controllo, si è ribaltata ed è finita fuori strada. Nell’incidente sono stati coinvolti una Fiat Panda, a bordo della quale viaggiavano le due ragazze, un van e uno scooter. (Caffeina Magazine)

La 20enne era stata portata d’urgenza all’ospedale di Villa Sofia in gravi condizioni ed era stata intubata dal personale sanitario. Oltre al decesso di Chiara Ziani, 21 anni, si conta adesso anche la scomparsa di Alessia Bommarito, 20enne che si trovava a bordo della Panda bianca coinvolta nel sinistro. (NewSicilia)

Ad avere la peggio, Chiara Ziani e Alessia Bommarito, entrambe decedute praticamente sul colpo, con l’aggiunta di una quindicina di feriti, di cui uno in condizioni molto gravi. L’episodio, raccontato nel dettaglio da numerosi organi di informazioni online, a cominciare dal Corriere della Sera, si è verificato presso una trafficata circonvallazione del capoluogo siciliano, uno snodo fra i principali dell’intera Sicilia. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr