Perché il calo dei tassi e dello spread è un buon segno per i BTp e per la stabilità del mercato italiano

Perché il calo dei tassi e dello spread è un buon segno per i BTp e per la stabilità del mercato italiano
InvestireOggi.it ECONOMIA

Superava gli 80 miliardi all’apice della crisi dello spread e a fronte di un rapporto debito/PIL di circa 35 punti più basso.

Parliamo di investitori di lungo periodo, che non usciranno verosimilmente dal mercato alla prima occasione che si presenta loro davanti.

Questo significa che il mercato richiede un premio sempre più basso per acquistare debito italiano anziché tedesco o di altri stati dell’Eurozona. (InvestireOggi.it)

Su altre fonti

Il petrolio è stato frenato dall’ipotesi che l’Arabia Saudita possa aumentare la produzione di greggio: il Wti di marzo tratta a 60,2 dollari (+0,3%) e il Brent di aprile vale 63,6 dollari (+0,4%) Milano ha chiuso con Ftse Italia All Share +1,09%, Ftse Mib -1,12%, Ftse Aim Italia -0,04%. (Bizjournal.it - Liguria)

Il rendimento del titolo decennale italiano si attesta allo 0,59%. Rendimento del decennale italiano si attesta allo 0,59% #ANSA - ansa_economia : Spread Btp-Bund chiude in rialzo a 95 punti base. (Zazoom Blog)

Spread BTP-Bund: tonfo fino a 55 punti base? Il governo Draghi rappresenta un significativo e positivo catalizzatore per l’ azionario italiano ; la Banca si aspetta una sovraperformance del 10-15% guidata dal settore finanziario. (Finanzaonline.com)

Spread Btp-Bund apre in lieve rialzo a 96 punti

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 18 feb - Spread tra BTp e Bund in rialzo in chiusura di seduta nel giorno in cui Mario Draghi attende la fiducia della Camera dopo il primo si' del Senato. Tra gli ultimi scambi, il differenziale di rendimento tra il BTp decennale benchmark (Isin IT0005422891) e il pari durata tedesco e' indicato a 99 punti base, dai 93 punti del closing di ieri. (Il Sole 24 ORE)

La quota allocata ad investitori esteri è stata pari al 64,5% (sul titolo a 10 anni) e al 45,4% (sul titolo a 30 anni). Infine, una quota residuale, pari rispettivamente allo 0,2% per il BTP a 10 anni e allo 0,1% per il titolo a 30 anni è stata sottoscritta da investitori asiatici (Finanzaonline.com)

Il rendimento del titolo decennale italiano si attesta allo 0,59% (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr