Le cinque cose da seguire questa settimana Da Investing.com

Le cinque cose da seguire questa settimana Da Investing.com
Investing.com ECONOMIA

Questo potrebbe indicare che l’aumento dell’inflazione potrebbe durare e non essere transitorio come ritiene la Fed.

Dilemma per la BCE. La BCE si riunirà giovedì e rilascerà le previsioni sulla crescita per il 2021 e 2022.

Reuters. Di Noreen Burke. Investing.com - In vista dell’inizio della settimana, Investing.com ha realizzato una lista degli eventi che potrebbero influire sui mercati.

I dati sull’inflazione sono tra i dati più attesi in vista del prossimo vertice della Fed che si terrà il 15 e 16 giugno. (Investing.com)

Su altri giornali

Dati questi presupposti, la riunione della Bce dovrebbe quindi portare a pochi cambiamenti, perché una riduzione del QE sarebbe in grado di generare una reazione di mercato considerevole. L'uscita dal QE potrebbe quindi assumere la forma di una riduzione del PEPP, o di una mancata riformulazione dopo marzo 2022. (La Repubblica)

Borsa: ancora un avvio poco mosso aspettando le banche centrali, Milano +0,1%. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 giu - Avvio poco mosso per le Borse europee, in linea con Wall Street della vigilia. (Il Sole 24 ORE)

Borsa: Europa ingessata aspetta le banche centrali, Milano chiude a -0,06%. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 giu - Chiusura poco mossa per le Borse europee al termine di una seduta interlocutoria. (Il Sole 24 ORE)

Borsa: Europa ingessata aspetta le banche centrali, Milano chiude a -0,06%

Intanto è andata a buon fine l’operazione del nuovo Btp decennale benchmark che il Tesoro ha lanciato questa mattina sul mercato primario. Perde Amplifon (-1,23%) e le prese di beneficio penalizzano le banche: Unicredit -1,07%; Intesa -1,03%; Bper -0,63%; Banco Bpm -0,56%. (FIRSTonline)

Milano ha trascorso una seduta in leggero rialzo per poi chiudere in rosso con una perdita dello 0,06% rispetto alla giornata di lunedì Borse 8 giugno, Milano chiude la seconda giornata in rosso. (News Mondo)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 giu - Chiusura poco mossa per le Borse europee al termine di una seduta interlocutoria. L'indicatore sulla situazione corrente, tuttavia, e' migliorato considerevolmente a -9,1 da -40,1 punti in piena emergenza Covid 'con la valutazione della situazione tornata al livello pre-crisi'. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr