Apple: da FaceTime alle nuove mappe, tutte le novità in arrivo con iOS 15

Apple: da FaceTime alle nuove mappe, tutte le novità in arrivo con iOS 15
Il Sole 24 ORE SCIENZA E TECNOLOGIA

FaceTime come Zoom. . Complici le nuove abitudini imposte dalla pandemia, da Cupertino hanno lavorato intensamente su FaceTime, l'app di iOS che serve alle videochiamate.

Loading. Craig Federighi presenta le novità di FaceTime. Novità anche su iMessage, con la funzione ShareWithYou che creerà degli spazi appositi per le foto (ma anche i link) che gli altri hanno condiviso con voi.

Dividiamo lavoro e vita privataCon iOS 15 arriverà una novità veramente interessante. (Il Sole 24 ORE)

Su altri giornali

iOS 15 sarà disponibile dal mese prossimo in versione Beta e verrà rilasciato in versione definitiva in autunno Un’altra novità di iOS 15 annunciata da Apple si chiama LiveText. (Tom's Hardware Italia)

: permette di collegarsi ad una videochat FaceTime tramite un link, che può essere anche generato in anticipo. Novità iOS 15. Facetime. FaceTime ha ricevuto uno dei più importanti aggiornamenti di sempre, con tantissime nuove funzionalità che migliorano le videochiamate sui dispositivi Apple (MobileWorld)

Oltre ad Apple Music e all’app Apple TV, saranno inclusi anche altri servizi di terze parti, che sono i seguenti:. Disney+. Hulu. HBO Max. Paramount+. Twitch. TikTok. Pluto TV. La nuova funzionalità darà la possibilità di condividere musica, film e programmi TV in tempo reale tra gli utenti. (iPhone Italia)

Gli utenti Apple potranno decidere chi erediterà i dati archiviati su iCloud

Ecco i tre strumenti aggiuntivi che debutteranno con iCloud Plus:. Nascondi la mia email – Permetterà agli utenti di creare indirizzi email casuali che inoltreranno i messaggi alla propria casella di posta elettronica, mantenendo quella principale “anonima”. (SmartWorld)

Sono passate solo poche ore dalla presentazione ufficiale di iOS 15, l’ultimo aggiornamento del sistema operativo di iPhone, che ha portato diverse novità legate soprattutto a FaceTime (che arriva anche su Android e Windows), iMessage e alle notifiche. (MobileWorld)

Gli utenti potranno selezionare uno o più contatti a cui sarà delegato l'accesso ai dati archiviati sul cloud di Apple e che potrà accedervi dopo la sua dipartita automaticamente Inoltre, gli utenti potranno decidere a chi lasciare in eredità l'accesso ai propri dati archiviati su iCloud. (DDay.it - Digital Day)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr