Europei, la Federazione spagnola contro il Governo: "A noi zero vaccini"

TUTTO mercato WEB SPORT

"Stanno vaccinando l'intera delegazione olimpica, e questo va bene - sottolineano ai media fonti della federcalcio spagnola - Ma perché non possiamo vaccinarci noi?

Le trattative per vaccinare la nazionale di calcio erano cominciate tre mesi fa, ma il governo guidato da Pedro Sánchez ha opposto un rifiuto categorico, a differenza della spedizione olimpica spagnola al quale e' stato detto sì.

Europei, la Federazione spagnola contro il Governo: "A noi zero vaccini". (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altre testate

Tutti gli uomini di Luis Enrique resteranno isolati e l'ex tecnico della Roma sarà costretto a preparare allenamenti individuali e riunioni a distanza. Luis Enrique, infatti, non ha ancora scelto se aspettare il suo capitano oppure rinunciarci, convocando qualcun altro al suo posto. (Sport Fanpage)

Allarme nella nazionale spagnola dopo la positività al Coronavirus per il capitano Sergio Busquets: il commissario tecnico iberico Luis Enrique ha convocato d'urgenza Brais Mendez, centrocampista del Celta Vigo, che era già in vacanza al mare nell'isola greca di Mykonos. (Tuttosport)

In vista della preparazione a Euro 2020 ora verranno arrivati allenamenti personalizzati e a breve verranno valutate le opportune misure sportive in base all'evoluzione della situazione di salute del capitano della nazionale Secondo quanto ha comunicato la Federazione spagnola, Sergio Busquets è risultato positivo all'ultimo test effettuato dal gruppo squadra. (Udinese Blog)

Polemica sui vaccini. Intanto è polemica nei confronti del governo di Madrid per la scelta di non vaccinare i giocatori prima degli Europei. In Spagna è però polemica anche sulla scelta di Luis Enrique di convocare 24 giocatori invece dei 26 concessi dall'Uefa in deroga. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr