Evento De-Pegging ?? Fuga da Tether, ritirati 7 miliardi di dollari dalla stable coin

Scenarieconomici ECONOMIA

Andrew Asmakov di Decrypt riferisce che durante il depegging, Tether, la società dietro la stablecoin.

Le stablecoin con baking in valute Fiat o comunque con beni reali riescono a mantenere il mercato nonostante a fluttuazioni

la capitalizzazione di mercato di Tether (USDT), la più grande stablecoin, è crollata di oltre 7 miliardi di dollari.

We can keep going if the market wants, we have all the liquidity to handle big redemptions and pay all 1-to-1. (Scenarieconomici)

La notizia riportata su altri giornali

Dopo un momento di panico la crisi, almeno per Tether, sembra essere rientrata. La domanda è: fino a quando questa “salsa segreta” da 80 miliardi sfuggirà al controllo dei regolatori? (L'HuffPost)

Una buona notizia per tutto il comparto, dato che da Tether dipende almeno in parte la tenuta del mercato cripto. Tutto questo nonostante siano ormai anni che Tether viene accusato di essere al centro di non si sa quale cospirazione per pompare o affondare il mondo cripto (Criptovaluta.it)

L'offerta circolante di Tether è scesa da circa $ 83 miliardi di una settimana fa a meno di $ 76 miliardi martedì, con gli investitori hanno venduto oltre $ 7 miliardi di tether da quando è avvenuto il primo depeg, sollevando nuove domande sulle riserve che sostengono la più grande stablecoin del mondo. (Investing.com Italia)

Per mantenere il proprio ancoraggio al dollaro statunitense, Tether sostiene USDT con asset come contanti, obbligazioni e buoni del Tesoro, al fine di rendere il prezzo della stablecoin fisso a 1$. (Cointelegraph Italia)

Bitcoin, stablecoin, blockchain. Una criptovaluta è un gettone digitale iscritto e scambiato tramite una tecnologia chiamata blockchain, che rende ogni gettone (token) scambiato unico e non duplicabile. (la Repubblica)

I mercati appesi a Paolo Ardoino, il nerd che ha stoppato il crollo delle criptovalute. Per il momento di Giovanni Pons. (reuters). Nell'ultima settimana sono crollate criptovalute come Luna e terraUsd ma il principale stablecoin sul mercato, Tether, controllato dall'informatico italiano, ha sostanzialmente tenuto. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr