Siccità, Udicon Emilia-Romagna: costo frutta-verdura +30-40%, bisogna razionare l'acqua

ravennanotizie.it ECONOMIA

Per cui “non possiamo ogni volta gridare all’allarme e dimenticarci che ci sono delle attività di prevenzione che si devono assolutamente fare prima per tutelare i cittadini”, attacca il presidente Udicon.

Comunque, in questa situazione “non c’è soluzione diversa che razionare in modo consapevole l’uso dell’acqua

Una situazione “insostenibile” per i consumatori, che si va ad aggiungere ai numerosi rincari quest’anno di altri beni di prima necessità come luce e gas. (ravennanotizie.it)

Ne parlano anche altre testate

Secondo i nuovi dati Istat su scala regionale la Puglia è passata dal 18,1% di indice di povertà relativa nel 2020 al 27,5% nel 2021, il dato di crescita di povertà relativa più alto d’Italia. Al quarto posto la frutta, continua Coldiretti Puglia che stima un aumento di 44 milioni di euro, precede il pesce con 36 milioni, latte, formaggi e uova (34 milioni) e olio, burro e grassi (27 milioni). (l'Immediato)

Al nostro Mercato di Campagna Amica di Forlì, però, è possibile abbattere il costo della spesa facendo acquisti sani, genuini e che, osservando le corrette indicazioni di conservazione, durano più a lungo, pur mantenendo le giuste caratteristiche organolettiche". (ForlìToday)

Mille euro di stipendio rispetto a un anno fa comprano l'8% di merci in meno. Con l'inflazione all'8% anche i salari perdono valore. (ilGiornale.it)

Al quarto posto la frutta, continua Coldiretti Puglia che stima un aumento di 44 milioni di euro, precede il pesce con 36 milioni, latte, formaggi e uova (34 milioni) e olio, burro e grassi (27 milioni). (Corriere Salentino)

Dal +68,6% dell’olio di semi che sta diventando introvabile al +12,5% dei frutti di mare, i rincari dei costi energetici e di produzione alimentati dalla guerra in Ucraina contagiano i prezzi nel carrello della spesa con aumenti che colpiscono duramente le imprese e le tavole dei consumatori. (TrentoToday)

La siccità spinge l'inflazione che giorno dopo giorno sta facendo aumentare i prezzi al supermercato. In agricoltura si registrano infatti aumenti dei costi che vanno dal +170% dei concimi al +90% dei mangimi al +129% per il gasolio (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr