Denuncia Choc di una mamma “Mio figlio autistico chiuso nella palestra della scuola con i suoi escrementi”

Denuncia Choc di una mamma “Mio figlio autistico chiuso nella palestra della scuola con i suoi escrementi”
Edizione Napoli SALUTE

“Nostro figlio autistico chiuso nella palestra della scuola.

Episodi del genere non devono capitare e chi ha sbagliato dovrà pagare nelle sedi civili e penali”

Una denuncia choc, quella effettuata dai genitori di Francesco che denunciano quanto accaduto il 30 settembre scorso al figlio in un noto istituto scolastico della periferia Castellammare di Stabia.

I genitori hanno dichiarati che il ragazzino, solitamente in grado di provvedere autonomamente alla propria igiene personale, sarebbe stato lasciato a lungo in palestra. (Edizione Napoli)

Ne parlano anche altri media

I genitori, assistiti dagli avvocati Alfonso Vozza e Bianca Vanacore, hanno spiegato, in sede di denuncia, di aver ricevuto due telefonate attorno alle 11.30. Un allarme che li ha fatti precipitare presso il plesso e lì hanno trovato il figlio sa solo in palestra in condizioni igieniche estreme. (Corriere del Mezzogiorno)

Il tutto è stato filmato dai genitori di un ragazzo autistico che hanno denunciato l’Istituto Karol Wojtyla, nella periferia di Castellammare (Campania). Chiuso nella palestra della sua scuola. (neXt Quotidiano)

Un ragazzo autistico è stato chiuso in palestra a Castellammare: i genitori lo trovano nudo e disorientato. La scuola si difende. Francesco ha 14 anni ed è un ragazzo affetto da spettro autistico e disabilità intellettiva; frequenta una scuola di Castellammare di Stabia (Napoli.zon)

Napoli, la denuncia di una mamma: "Mio figlio autistico chiuso in palestra dai prof"

Il 14enne vittima della denuncia è affetto da disturbo dello spettro autistico e disabilità intellettiva. “Nostro figlio autistico chiuso nella palestra della scuola. (Il Riformista)

Una vicenda sulla quale sono in corso delle indagini ha come protagonista un ragazzo affetto da spettro autistico. Ragazzo autistico chiuso in palestra a Castellammare di Stabia, altri dettagli. La famiglia nel frattempo ha commentato quanto accaduto a scuola. (Notizie.it )

In palestra viene portato perché ha bisogno di spazi ampi, in classe più volte ha sradicato gli oggetti dai muri Avrebbe potuto ferirsi o sentirsi male, lo hanno tenuto chiuso in palestra come un cavallo in una stalla". (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr