Fiorentina, Vlahovic: «Obiettivo Europa. Punto al massimo, ma non sono l'erede di Ibra»

Fiorentina, Vlahovic: «Obiettivo Europa. Punto al massimo, ma non sono l'erede di Ibra»
Per saperne di più:
Calcio News 24 SPORT

Ecco le sue dichiarazioni. Dusan Vlahovic, bomber della Fiorentina, si è raccontato ai microfoni del quotidiano serbo Telegraf.

FIORENTINA – «Lavoriamo tutti per andare in Europa perché la Fiorentina non gioca le coppe da molti anni e sarebbe un grande successo per il club.

CRESCITA – «Ci sono tanti modi per migliorare: lavorare su se stessi, perfezionandosi ogni giorno, non solo allenandosi ma anche guardando le partite, gli avversari

Il giorno dopo la partita c’era euforia, ma abbiamo iniziato subito a prepararci per la prossima partita con l’Empoli». (Calcio News 24)

Su altri giornali

Penso di dover continuare ad allenarmi ancora più duramente, con ancora più desiderio e volontà, e spero di continuare così” ’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic al portale serbo Telegraf ha parlato parlato delle sue ambizioni e del futuro della sua carriera: “Lavoriamo tutti e vogliamo andare in Europa, perché la Fiorentina non gioca lì da molti anni e penso che sarebbe un grande successo per il club. (Virgilio Sport)

Tuttosport: "Sondaggio del Milan, ma Dusan preferisce la Juve". vedi letture. Il destino di Vlahovic è un rebus, e il serbo si è messo alla finestra in attesa di novità. Tempo fa - si legge - pure il Milan ha effettuato un sondaggio, anche se le preferenze di Dusan continuano a ricadere - almeno per il momento - sulla Juve (TUTTO mercato WEB)

Dusan Vlahovic è nel mirino della Juventus, ancor prima dell’annuncio del mancato rinnovo del contratto con la Fiorentina. Vlahovic – Fiorentina vs Juventus (SpazioJ)

Calcio, Serie A - Vlahovic: "Vogliamo l'Europa, sarebbe un grande successo per la Fiorentina"

Penso di dover continuare ad allenarmi ancora più duramente, con ancora più desiderio e volontà, e spero di continuare così. Il giorno dopo la partita c'era euforia, ma abbiamo iniziato rapidamente a prepararci per la prossima partita con l'Empoli. (Calciomercato.com)

Ogni partita contro il Milan ha un significato speciale per me, perché tutti conoscono queste storie su Ibrahimovic, che è il mio idolo. Il classe 2000 fa gola a tante big europee e in Serie A la Fiorentina, come dimostrano le parole rilasciate al portale serbo Telegraph. (Eurosport.it)

CRESCITA – «Ci sono tanti modi per migliorare: lavorare su se stessi, perfezionandosi ogni giorno, non solo allenandosi ma anche guardando le partite, gli avversari. Il fatto che giochi ancora ai massimi livelli la dice lunga su di lui, sulla sua fame di successo e sul suo carattere (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr