Riforma fiscale, Zafarana (GdF): serve sforzo corale, oggi evasione IRPEF a 37 miliardi

Teleborsa ECONOMIA

"Solo il 6,3% dei contribuenti IRPEF ha un reddito derivante prevalentemente dall'esercizio di attività d'impresa o di lavoro autonomo e che la maggioranza dei contribuenti detiene, in via principale, reddito da lavoro dipendente o pensione".

Il vantaggio di questo modello, ha sottolineato Zafarana, sarebbe quello di "rendere più onerosa la detenzione di ricchezza" presso questi Stati

(Teleborsa) - Il Comandante generale della Guardia di Finanzaha sottolineare che per "riscrivere le regole di un sistema così articolato e interconnesso come quello fiscale richiede lodi tutti gli attori istituzionali". (Teleborsa)

Ne parlano anche altre testate

Sarebbe meglio concentrarlo sulle categorie a maggior rischio di evasione fiscale rispetto alle altre" . La necessità resta quella di "rendere più efficiente ed equa la tassazione" , spiega il generale, come riportato da Agi. (ilGiornale.it)

Fornito da La Repubblica. MILANO - Alzare il pressing sui paradisi fiscali, semplificare le procedure per rendere l'imposizione del sistema più trasparente nel suo complesso. (Notizie - MSN Italia)

Giorno 1 marzo è stato il turno del Comandante generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana, che ha esposto considerazioni e proposte, con una ampia disamina. Continuano i lavori in Commissione Finanze (riunite) della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica sulla Riforma fiscale. (Fiscoetasse)

In particolare, «potrebbe essere prevista un'apposita procedura che consenta di individuare le stabili organizzazioni virtuali e soprattutto i parametri di attribuzione ad esse del reddito tassato in Italia». (Agipronews)

Leggi su quifinanza (Di lunedì 1 marzo 2021) (Teleborsa) – Il Comandante generale della Guardia di Finanza Giuseppeha sottolineare che per “riscrivere le regole di un sistema così articolato e interconnesso come quellorichiede lodi tutti gli attori istituzionali”. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr