Cambiare auto, quale scelgo? Benzina, Diesel, gas, ibride o elettrica?

Cambiare auto, quale scelgo? Benzina, Diesel, gas, ibride o elettrica?
Corriere della Sera ECONOMIA

Inoltre, per molte è possibile il montaggio di un impianto a gas: aspetto che ne facilita la vendita e aiuta a mantenere un buon valore da usato

Hanno anche una maggiore appetibilità sul mercato dell'usato rispetto a qualche anno fa.

È indicato a chi fa non più di 15.000 km/anno in aree soggette a smog, laddove cioè scattano spesso limitazioni al traffico che colpiscono soprattutto le Diesel.

Le auto a benzina, con il declino delle diesel soprattutto nel segmento delle utilitarie e delle compatte, dove il motore a gasolio si è già estinto, hanno trovato nuova vita. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri giornali

Il costo medio è di circa 1.200 euro IVA inclusa. Tuttavia, a parità di potenza è anche possibile trovare offerte per prodotti con funzionalità base e prezzi ridotti fino a 800-1.000 euro + IVA (HDmotori)

La best-seller Q3 45 TFSI e S tronic (in foto) che ha anche l’elegante versione Sportback, è spinta dal quattro cilindri benzina 1.5 da 245 Cv, con prezzi da 47.900 euro . La Q5 è disponibile nelle versioni 50 TFSI e 55 TFSI , entrambe e quattro S tronic, rispettivamente da 299 e 367 Cv, erogati dal due litri che equipaggia anche A6 e A7. (Corriere della Sera)

La risultanza è un boom di auto elettriche, tra plug-in ed ibride. Scoprire quale auto costa meno da mantenere. A seguito di questa elaborazione, l’auto elettrica risulta la più conveniente perché il suo costo medio in 16 anni di vita corrisponde a 74mila euro (Proiezioni di Borsa)

De Meo: “Presto le auto elettriche saranno le più convenienti”

La musica in California cambia completamente però nel mondo delle auto elettriche dei proprietari di un modello della Tesla che, secondo lo studio, beneficiano di una differenza come “il giorno rispetto alla notte” A gettare qualche dubbio sulla transizione elettrica nella patria della Tesla è un recente studio dalla University of California a cura dei ricercatori Scott Hardman e Gil Tal, pubblicato dall’autorevole magazine “Nature Energy”. (La Repubblica)

donne per l’elettrico alla riscossa. L’associazione è nata negli USA, WEV sta per Women of EVs, che si potrebbe tradurre in Donne dell’auto elettrica. (Vaielettrico.it)

Bisognerebbe guardare cosa succede nel sud della Spagna o nel sud dell’Italia per capire che in alcuni luoghi non c’è infrastruttura di ricarica“, ha detto De Meo Lo dice Luca De Meo, CEO di Renault che di ‘piccoli’ miracoli se ne intende visto la sua carriera nel mondo automotive. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr