;

Operaio di Dalmine muore sotto il peso di un braccio meccanico

Operaio di Dalmine muore sotto il peso di un braccio meccanico
BergamoNews.it BergamoNews.it (Interno)

La provincia di Bergamo piange un altro morto sul lavoro.

Nel primo pomeriggio di mercoledì 4 dicembre Antonio Alfieri, 52enne residente a Dalmine, ha perso la vita schiacciato da un braccio meccanico mentre lavorava all’installazione di cavi in fibra ottica a Pompiano, in provincia di Brescia.

Secondo una prima ricostruzione all’origine della tragedia ci sarebbe un guasto al dispositivo meccanico, con l’uomo che è rimasto intrappolato con il collo tra il cestello e un muro.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti