iPhone 12, il prossimo smartphone di Apple sarà senza caricabatterie? - DrCommodore

iPhone 12, il prossimo smartphone di Apple sarà senza caricabatterie? - DrCommodore
DR COMMODORE DR COMMODORE (Scienza e tecnologia)

La Apple, infatti vorrebbe far sparire gradualmente dal mercato i suoi caricabatterie da 5 e 18 watt.

La scelta dovrebbe essere dettata dal fatto che il prossimo melafonino dovrebbe incorporare il modem 5G e quindi i costi aumenterebbero.

La notizia riportata su altri media

La conferma ufficiale sarà presentata solo alla presentazione dei nuovi modelli Apple del mese di ottobre 2020. Sicuramente non saranno più presenti le cuffie, elemento ormai di poco utilizzo da parte dei consumatori che ormai utilizzano solo le AirPods per le comunicazioni e l’ascolto della musica. (DropNews.it)

In questo caso però è diverso, ad essere ridimensionata infatti è la dotazione di accessori che da sempre accompagna gli smartphone. Con iPhone 12 gli accessori basilari non saranno più inclusi nella confezione. (Inews24)

La stessa Barclays stima anche che la produzione di serie dei modelli di iPhone 12 porti un ritardo di circa 4-6 settimane rispetto al solito. Il costo dell’alimentatore base da 5W è di ben 25 euro a listino Apple mentre per quello da 18W, introdotto con i modelli Pro della serie 11 si arriva a 35 euro. (Tom's Hardware Italia)

Questa scelta comporterà, peraltro, la fine della produzione degli adattatori da 5 e 18 W: il primo sparirà entro la fine dell’anno nella confezione di iPhone SE 2020. Discorso a parte per il caricabatterie da 12 W che per il momento sarà ancora fornito con le generazioni di iPad, iPad Air e iPad Mini attualmente in circolazione. (WebTrek.it)

In particolare di iPhone 12, che potrebbe arrivare sul mercato con una confezione i minimi termini, senza auricolari e caricabatterie a muro. Di certo c'è che vedremo quattro esemplari diversi: iPhone 12, iPhone 12 Max, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. (Panorama)

In accordance to that, we believe that the upcoming iPhone will allow for 4k 120 FPS native video recording. Quanto presente nel codice di iOS 14 ci da delle indicazioni importanti in questa direzione e non può di certo essere preso sottogamba. (OptiMagazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti