Covid e rischio infarto, ecco gli studi: perché il pericolo resta elevato anche dopo mesi dalla guarigione

Covid e rischio infarto, ecco gli studi: perché il pericolo resta elevato anche dopo mesi dalla guarigione
La Stampa SALUTE

Covid e rischio infarto, ecco gli studi: perché il pericolo resta elevato anche dopo mesi dalla guarigione. Dalla Washington University di St. Louis ai lavori degli scienziati inglesi: i risultati sono sorprendenti

(La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr