MicaPoke, parte da Torino la sfida del 'poke all'italiana'

MicaPoke, parte da Torino la sfida del 'poke all'italiana'
Giornale di Sicilia INTERNO

Torino come prima tappa di un percorso destinato ad attraversare l'Italia, hanno spiegato gli ideatori.

"Siamo partiti dall'idea - aggiunge Conte - che il poke si potesse adattare perfettamente anche alle materie prime e e alle ricette italiane".

MicaPoke presenta anche ricette dedicate a chi ha intolleranze alimentari

- TORINO, 01 MAG - Il poke diventa italiano.

"Abbiamo preso il poke e lo abbiamo fuso con la tradizione culinaria più buona del mondo", spiega Giovanelli. (Giornale di Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri media

A Torino per ora un migliaio di persone stanno partecipando alla manifestazione organizzata da Cobas e centri sociali. (Di domenica 2 maggio 2021) In molte città Italiane si celebra la Festa dei lavoratori. (Zazoom Blog)

Polizia. In piazza anche un fantoccio del premier Draghi. Nel mirino dei manifestanti è finito anche il premier Draghi Scontri tra manifestanti e polizia a Torino. (News Mondo)

La cerimonia ufficiale dei sindacati, invece, si tiene nella sala 'Carpanini' del Comune di Torino ed è diffusa attraverso uno schermo in piazza San Carlo, luogo tradizionale dei comizi finali della manifestazione fino a prima delle restrizione per la pandemia Covid (1 maggio 2021) - Una ghigliottina artigianale con fantocci con le facce di Draghi, Letta e Landini è stata allestita in piazza Castello, a Torino, dove si sono date appuntamento più di mille persone che hanno accolto l'invito di Usb, Potere al Popolo, No Tav e Rifondazione comunista. (La Provincia di Cremona)

TORINO – Scontri al corteo del primo Maggio (FOTO)

Primo Maggio, scontri a Torino, Fsp Polizia: “Giornata dei lavoratori? “A Torino la giornata si apre con i primi scontri tra manifestanti che vogliono sfondare un cordone di sicurezza per arrivare al municipio e i poliziotti del servizio d’ordine. (Sardegna Reporter)

L’Associazione degli avvocati progressisti ha detto che più di 200 persone sono state arrestate Nella città turca ad alcuni leader sindacali è stato permesso di deporre ghirlande al Monumento della Repubblica in Piazza Taksim, ma a molti altri è stato impedito di raggiungere la piazza, punto focale per le manifestazioni pubbliche. (LaPresse)

Gruppi di manifestanti dei centri sociali e No Tav si sono ritrovati questa mattina in piazza Vittorio Emanuele e hanno marciato fino in piazza Castello. – Scontri e contestazioni al corteo del 1 Maggio a Torino. (ObiettivoNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr