Covid, in calo ricoveri: -14 intensive e -37 in reparto

Covid, in calo ricoveri: -14 intensive e -37 in reparto
LaPresse SALUTE

È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute

Milano, 15 set.

37 pazienti in meno invece per i ricoveri in reparto per un complessivo di 4.128.

(LaPresse) – Ricoveri Covid in calo in Italia nelle ultime 24 ore: -14 i posti in intensiva per un totale di 540 con 32 nuovi ingressi.

(LaPresse)

Su altre testate

La Lombardia oggi è la prima regione per nuovi contagi (628), seguita da Veneto (525) e Sicilia (471) I nuovi casi sono 4.830, contro i 4.021 di ieri ma soprattutto i 5.923 di mercoledì scorso, a conferma di un trend di calo settimanale intorno al 15%. (Gazzetta del Sud)

“Da medico e da persona che sta vivendo questa pandemia, il consiglio che sento di darvi è quello di vaccinarvi, a prescindere dalle polemiche Salvo Messina è un medico in servizio sulle ambulanze del 118. (SiracusaOggi.it)

Numeri alla mano, oggi il virus fa registrare 394 positivi su 20.275 tamponi esaminati, 93 in più di ieri con 820 tamponi processati in più. APPROFONDIMENTI L'EPIDEMIA Covid ai bambini di sei mesi: Pfizer verso la richiesta ufficiale LA PANDEMIA Vaccini, come sono cambiate pandemia e mortalità nel mondo. (ilmattino.it)

Covid, in Italia 4.830 nuovi casi e 73 decessi

La Regione Sicilia comunica che 5 dei decessi segnalati oggi, si riferiscono a giorni precedenti di settembre e agosto 2021. MeteoWeb. I dati ufficiali e le ultime notizie sulla pandemia di Coronavirus forniti dalla protezione civile: nelle ultime 24 ore in Italia ci sono stati 65 morti, 8.606 guariti e 4.830 nuovi casi su 317.666 tamponi. (MeteoWeb)

I nuovi casi Covid registrati in Toscana nelle 24 ore sono stati 373 su 19.102 test di cui 9.828 tamponi molecolari e 9.274 test rapidi. Il rapporto tra nuovi casi ed esami effettuati è salito (ieri era 1,59%) (La Tribuna di Treviso)

Stabili i decessi: 73 quelli odierni (72 quelli di 24 ore) per un complessivo di 130.100 È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr