Classifiche, il Politecnico di Torino verso il top 25% delle Università mondiali

Classifiche, il Politecnico di Torino verso il top 25% delle Università mondiali
Per saperne di più:
TorinoToday INTERNO

Il Politecnico inoltre scala la classifica di quasi 40 posizioni per la voce legata alla presenza di studenti stranieri, nonostante l’anno di pandemia abbia significativamente impattato sulla mobilità internazionale.

L’ottimo risultato è stato conseguito nonostante l’ingresso nella graduatoria di 145 nuove istituzioni, non recensite nella scorsa edizione, e la conseguente discesa dell’Ateneo di qualche posizione nella classifica mondiale assoluta. (TorinoToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Alla luce di un mondo profondamente segnato dall'emergenza sanitaria, il risultato complessivo dell'Italia in questa classifica, è soddisfacente" Quest'anno, si aggiunge anche una performance sottotono nell'indicatore che misura la popolarità tra la comunità accademica e dei datori di lavoro internazionali, con alcune positive eccezioni. (MilanoToday.it)

Polimi è anche l'università italiana con la proporzione più alta di studenti internazionali e si classifica 262° in questo indicatore L'edizione 2021 del QS World University Rankings include 41 università italiane, cinque in più rispetto alla precedente. (IL GIORNO)

L’ottimo risultato è stato conseguito nonostante l’ingresso nella graduatoria di 145 nuove istituzioni, non recensite nella scorsa edizione, e la conseguente discesa dell’Ateneo di qualche posizione nella classifica mondiale assoluta. (PoliFlash - Politecnico di Torino Magazine)

Quarantuno italiane tra le mille università migliori del mondo ROMA

Da sempre i nostri atenei scontano la scarsa proiezione internazionale e il basso numero di docenti in rapporto agli studenti, ma quest’anno sono scesi anche nella considerazione dei loro colleghi, cioè in quello che è l’indicatore più significativo e controverso di questo ranking che basa il 40 per cento del punteggio finale proprio sulla cosiddetta reputazione accademica. (Corriere della Sera)

Il numero di esami erogati e quello dei laureati immessi nel mondo delle professioni, nell’ultimo anno, sono un esempio concreto di tale sforzo congiunto È il risultato dell’impegno espresso da tutta la nostra comunità in termini di concentrazione, sinergia e lavoro di squadra. (Ottopagine)

L'Università Vita-Salute San Raffaele si distingue nel criterio che indica la proporzione tra docenti e studenti: è 36a al mondo, eccezione al sistema L'Università di Bologna, seconda tra le italiane, è 166a, e scende di sei punti in classifica rispetto all'anno scorso. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr