Vaccino bambini, dove farlo: corsie speciali negli hub al via prima di Natale, ma anche dai pediatri e in farmacia

Vaccino bambini, dove farlo: corsie speciali negli hub al via prima di Natale, ma anche dai pediatri e in farmacia
Il Messaggero ESTERI

COSA DICONO I PEDIATRI. I pediatri sottolineano che per fortuna nella maggioranza dei casi i bambini contagiati presentano sintomi lievi.

Domande e risposte (dei pediatri). LA ROAD MAP. Ora la palla passa in mano all’Agenzia italiana del farmaco, il cui parere è atteso a breve.

In Austria, già molto preoccupata della situazione epidemiologica, la task force per le vaccinazioni ha già espressamente consigliato la vaccinazione di bambini

E’ così che la campagna di vaccinazione anti-Covid evolverà nelle prossime settimane, dopo il via libera dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema) alla vaccinazione pediatrica ufficializzato ieri. (Il Messaggero)

Su altre testate

In provincia di Cuneo, tra i territori piemontesi più immunizzati, gli abitanti superano le 591 mila unità. Tra questi 524 mila sono i residenti over 12 che hanno avuto possibilità di vaccinarsi. (TargatoCn.it)

L’efficacia di questo vaccino – come ha riferito ieri l’Ema – è stata calcolata in quasi 2.000 bambini che non presentavano segni di infezione precedente. Quindi "i benefici superano i rischi", in particolare nei bambini con condizioni di salute che aumentano il rischio di Covid-19 grave (Il Resto del Carlino)

Tutto questo mentre in Italia continua a crescere l’incidenza delle sindromi simil-influenzali, che ha raggiunto questa settimana i 4,8 casi per 1.000 Le farmacie, come ha fatto sapere Federfarma, si dichiarano disponibili a effettuare le somministrazioni. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

«Il Covid-19 è diventata una malattia pediatrica, tra le prime cause di morte a questa età»

Per ora per la fascia 5-11 è prevista una sola dose, poi si vedrà Sappiamo anche che la fascia 5-11 si sta infettando non poco e diffonde più rapidamente il contagio". (Today)

Le fiale, diverse da quelle degli adulti, sono però ancora in fase di produzione Le prime dosi attese il 20 dicembre di Elena Dusi. L'età pediatrica è la più colpita dall'ondata attuale. (La Repubblica)

Long Covid - C'è poi il rischio del Long Covid anche nei più piccoli, con strascichi che possono protrarsi nel tempo, anche per mesi. «Tra le prime cause di morte a questa età» - Palù non usa mezze misure per invitare i genitori a vaccinare i propri figli. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr