Marco Bianchi in cucina come a scuola | Imparare fin da bambini

RicettaSprint CULTURA E SPETTACOLO

Non a caso, il libro Cucinare insieme è un gioco bellissimo nasce con l’esplicito scopo ti invogliare i bambini a essere loro stessi presenti in prima persona in cucina e non solo.

In particolar modo, qui, ha dichiarato: “La cucina è nutrimento, cultura, didattica: a sei anni un bimbo impara a leggere e, pian piano, a far di conto con dosi, misure e via dicendo.

Marco Bianchi torna in libreria con un nuovo libro realizzato per i bambini in collaborazione con la piccola Vivienne, nonché musa che ha inspirato il papà in questa bellissima impresa che ha anche un importante scopo didattico. (RicettaSprint)

Ne parlano anche altre testate

Insieme avviano il progetto "Chic Respect" nella consapevolezza, sottolineano in una nota, di quanto sia necessaria una forte attenzione verso lo sviluppo, la ricerca e l'implementazione di buone pratiche "green friendly". (Trentino)

Due modi per prepararlo. Esistono due modi per preparare questa maschera per capelli. Ecco qui il link: “Dopo aver letto questo articolo nessuno butterà via le bucce del limone grazie a questi due metodi creativi per riutilizzarle” (Proiezioni di Borsa)

La media di richiami e di ritiri emanati da Ministero della Salute e Sistema Rapido di Allerta Europeo per la Sicurezza di Alimenti e Mangimi si aggiunge sulle decine e decine ogni settimana Gli ispettori deputati al controllo qualità dei prodotti hanno aggiunto alla lista dei richiami alimentari anche delle pappe aromatizzate al gusto di mela ed ananas all’interno di alcuni vasetti. (RicettaSprint)

Infatti, la stagione ideale per trovare l’aglio fresco si trova a cavallo tra l’estate e l’autunno. Per questo è necessario sapere i 3 errori da non fare quando si usa l’aglio in cucina e 3 consigli per evitarli (Proiezioni di Borsa)

Per gli americani abbiamo sempre sbagliato. Come cuocere la pasta? (Corriere della Sera)

Ad aggiudicarsi la vittoria è «Kustom» di Maria Alejandra Espindola, Rhea Zouein, Raman Loya e Giovanni Dall’Asta: un progetto che immagina la «home school» di un pasticciere francese giocando con il blu e il legno di quercia. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr